Venezuela sotto schock per la morte di Monica Spear Mootz, ex Miss Venezuela, 29 anni, protagonista di Pasion prohibida, la fiction in onda su Rai2 proprio in questi giorni e uccisa lo scorso 7 gennaio, insieme al marito, nel corso di una rapina.

La donna era in vacanza nella regione di Carabobo, nel Mar dei Caraibi e stava viaggiando in auto assieme al coniuge, l’imprenditore irlandese 49enne Henry Thomas Barry, e alla figlia di 5 anni lungo la strada che collega Puerto Cabello a Valencia quando il veicolo è rimasto improvvisamente in panne. Mentre aspettavano l’arrivo dei soccorsi stradali, i tre sono stati aggrediti da un gruppo di rapinatori che ha aperto il fuoco ferendo anche la bambina.

Nata a Maracaibo nel 1984, Monica è stata Miss Venezuela nel 2004, ma ha anche partecipato a Miss Universo 2005 a Bangkok, piazzandosi al quinto posto. Subito dopo è iniziata per lei la carriera televisiva con le fiction Mi prima Ciela, La Mujer Perfecta e Pasion prohibida. Con quest’ultima, prodotta dalla statunitense Telemundo in lingua spagnola e incentrata sulla storia d’amore tra Bianca (la Spears) e Bruno (Jencarlos Canela), aveva raggiunto forse l’apice della popolarità a livello internazionale.