La New York Fashion Week che prenderà il via oggi 6 settembre, non sarà solo l’occasione per vedere le sfilate dei nomi più affermati nel campo della moda. Accanto a loro, ci saranno infatti vari stilisti e marchi emergenti che si affacceranno sulla scena e proveranno a oscurare i mostri sacri del fashion system.

Alla New York Fashion Week, sono dunque molte le varie novità e sorprese in attesa di essere svelate al grande pubblico di addetti ai lavori e appassionati del mondo del fashion. I nomi più celebri della moda e delle sfilate come Ralph Lauren e {#Calvin Klein} se la dovranno vedere quest’anno con nomi meno conosciuti ma in forte ascesa.

Su tutti, tra gli emergenti più attesi ci sarà il nuovo marchio Holmes & Yang, la linea di moda lanciata dall’attrice Katie Holmes insieme alla stilista Jeanny Yang. C’è grande attesa per vedere i loro modelli e capire quale sarà la reazione nei loro confronti; di certo tutte le attenzioni mediatiche saranno concentrate sulla ormai ex moglie di Tom Cruise, qui al debutto come stylist in una occasione tanto importante.

Attenzione poi ad altri volti meno conosciuti ma che potrebbero dire la loro in questa NYFW: l’ex direttore creativo di Ports 1961, Tia Cibani, lancerà per la prima volta il marchio a suo nome, mentre Kara Laricks, Christine Alcalay e Marissa Webb, ex designer per J. Crew, proporranno una curiosa linea annunciata come un incrocio tra la Annie del film Io e Annie di {#Woody Allen} e la moda di strada giapponese. E poi ancora curiosità per Brandon Sun, Johnatan Simkhai, Katharine Polk e Tanya Taylor, solo alcuni dei nomi che oggi possono non dire un granché, ma che presto potrebbero diventare i più prestigiosi e ricercati nel campo della moda. A partire da questa sera, New York esprimerà i suoi verdetti.

Fonte: Vogue.it