Design moderno e funzionalità uniche: Nike Sport Watch GPS non è solo un orologio, è pensato per i corridori e Nike conosce bene le esigenze di chi ama fare jogging. Infatti ha realizzato questo gioiellino da polso, che DireDonna ha provato per voi, in collaborazione con TomTom, per tenere traccia del proprio esercizio fisico attraverso il ricevitore GPS integrato.

Nike Sport Watch GPS permette agli amanti del fitness di allenarsi in modo ancora più dinamico, con elevate performance garantite dall’unione di due colossi come Nike e TomTom. Effetti sonori, sfide motivazionali, promemoria sui tempi e sulle distanze: correre non è mai stato così divertente.

Si tratta di un orologio veramente rivoluzionario e ci ha sorpreso la sua facilità d’utilizzo: basta collegare il Nike Sport Watch al PC, tramite il connettore USB presente nel cinturino, per collegarsi al portale Nike e scaricare l’applicazione necessaria a gestire le impostazioni e a caricare i risultati raggiunti sul sito del produttore.

Infatti, Nike non solo offre questo fantastico strumento ai runner più esigenti, ma li segue anche attraverso il suo portale con mappe, calcolatori di percorso, consigli da altri corridori e informazioni dettagliate riguardanti gli itinerari di tutto il mondo saranno a disposizione degli atleti.

Dopo aver inserito informazioni quali peso e sesso – e opzionalmente diverse impostazioni avanzate – inizia la corsa. Tenendo premuto il tasto verde sulla sinistra, il Nike Sport Watch è pronto a seguire il suo corridore ovunque vada, cercando gli accessori indossati compatibili come il sensore Nike+ offerto in dotazione. Questo si inserisce nella scarpa, e integra i dati dell’orologio quando manca il segnale GPS o quando – con la funzione “quick start” – si ha fretta di correre via e non si vuole attendere che il dispositivo agganci il segnale satellitare.

Le impostazioni avanzate opzionali citate prima sono personalizzabili solo dal PC. Per i veri professionisti, soprattutto in pieno periodo pre-agonistico, è consigliabile dare un’occhiata all’impostazione che riguarda le ripetute. Tramite l’orologio sarà possibile controllare il tempo e la distanza della ripetuta, la durata del recupero e il numero di ripetizioni effettuate, per godersi a pieno il proprio allenamento.

Ovviamente non mancano le funzioni intelligenti che non possono mancare in un orologio per sportivi che si rispetti, come nel caso della funzione “auto lap”, che permette di monitorare la prestazione a ogni passo. Inoltre è previsto il settaggio delle distanze percorse o del periodo di tempo previsto per l’allenamento, disponibile anche con un semplice tocco del display.

E non dimentichiamoci del consumo di calorie: il Nike Sport Watch conta tutte le calorie bruciate durante la corsa, garantendo la precisione dei dati attraverso il peso e il sesso inseriti al primo utilizzo. Stessa cosa vale per la frequenza cardiaca, che necessita però del cardiofrequenzimetro Polar. Una volta abbinato automaticamente, dall’orologio sarà possibile controllare ogni battito.

Nike ha pensato proprio a tutto. I soliti sistemi di retroilluminazione sono ormai obsoleti di fronte al touch del nuovo gioiellino. Basta un tocco, infatti, e lo schermo si accenderà per 10 secondi: ogni dato registrato sulla prestazione è lì, pronto per essere controllato.

Il Nike Sport Watch al primo utilizzo impiega un’ora per ricaricare le batterie. Testandolo si può notare come la carica duri almeno tre corse, col ricevitore GPS attivato. Al contrario, disattivandolo, la batteria può durare fino a un massimo di nove ore, come specificato nel manuale.

Leggero e per niente ingombrante, l’orologio Nike ha uno stile che colpisce prima di ogni cosa. Si è abituati a vedere in giro macchinosi e pesanti dispositivi concorrenti, spesso notevoli e dal settaggio difficile: lo Sport Watch non ha niente in comune con gli altri. Anche il cinturino in gomma elastica è un punto a favore del nuovo orologio per runner: può adattarsi a chiunque. Inoltre, l’accostamento di colori come il nero e il verde è a nostro avviso particolarmente accattivante, abbinandosi con tutto (anche se forse ci sono donne che avrebbero apprezzato un colore più “femminile”).

Il Nike Sport Watch, che avrà una garanzia di un anno e sarà disponibile a 199 euro presso i rivenditori Nike o negli store della casa. Il consiglio? Una corsa contro il tempo per averlo e correre come mai.