Nata sportiva e grintosa, torna sulla strada elegante e tecnologica; con il suo lancio previsto per il 21 Giugno, dopo 14 anni di assenza, Lancia Delta ritorna senza spigoli e tanta tecnologia.

Con rifiniture in alcantara e rivestimenti Benova, questa Delta promette di sorprendere per la tecnologia di bordo, soprattutto per l’innovativo sistema di parcheggio.

Infatti, con il semplice tocco di un pulsante (velocità fino a 30 km/h), il sistema avviserà il conducente quando individua uno spazio adatto al parcheggio in una sola manovra, al guidatore il compito di gestire freno e acceleratore, al resto ci pensa Delta da sola.

Lancia Delta Interni

Un sistema video avvisa il superamento involontario della carreggiata agli automobilisti distratti.

Una porta Blue&Me collega il PC e apparecchi multimediali e non bisognerà spaventarsi dei tanti LED luminosi sempre accesi che seguono il profilo dei gruppi ottici, al contrario, preoccupatevi se si spengono.

Per la versione full-optional ci sono in serbo rivestimenti Frau (come per Lancia Musa) e impianto audio della Bose.

Prezzo base poco più di 21.000 euro, non sembra proibitivo, ma la prima motorizzazione 1.400 cc e 120 cavalli potrebbe non soddisfare i più sportivi. Per averla al top, elegante e full-optional servono 38.100 ?, ma avrete tra le mani una vera auto di lusso.

Sicuramente la Lancia Delta desterà interesse, ma sarà apprezzata soprattutto da chi è pigro a parcheggiare o chi il momento del parcheggio lo vive come un fatidico momento d’ansia.