La nuova pellicola diretta e interpretata da George Clooney si preannuncia già come una delle più attese dei prossimi mesi e i festival internazionali stanno facendo a gara per aggiudicarsela. “The Ides of March” avrà infatti l’onore di aprire il prossimo Festival del Cinema di Venezia, ma verrà presentato anche al Toronto International Film Festival, in programma dall’8 al 18 settembre.

Galleria di immagini: The Ides of March

Del thriller politico di e con Clooney sono arrivate nuove immagini che vi presentiamo nella galleria fotografica. Il cast della pellicola, di cui il bel George ha curato anche la sceneggiatura insieme a Grant Heslov, è davvero ricchissimo e vanta Ryan Gosling, Evan Rachel Wood, Max Minghella, Jeffrey Wright, Paul Giamatti e i premi Oscar Philip Seymour Hoffman e Marisa Tomei.

Tratto da un’opera teatrale di Beau Willimon, “The Ides of March” sarà un film molto attuale, come ha recentemente spiegato lo stesso George Clooney:

“I temi principali del film sono alcuni dei temi principali con cui abbiamo a che fare ogni giorno, incluse questioni riguardanti la moralità. Non cerchiamo di concentrarci solo sulla politica, infatti la storia potrebbe avere luogo anche nell’ufficio di un avvocato. Solo che è più divertente nell’arena politica…”

Clooney ha inoltre dichiarato di avere in cantiere il film dal 2008, ma allora il clima nazionale all’indomani dell’elezione di Barack Obama era più fiducioso e il momento non era adatto per una storia così cinica. Nel clima politico internazionale attuale, “The Ides of March” sembra invece la pellicola giusta al momento giusto.