Adesso che è praticamente terminata l'{#estate}, in molti stanno ricominciando a pensare a come mantenere la propria forma fisica oppure a dei metodi validi per perdere quei chilogrammi presi durante le vacanze, quando {#benessere} e relax la facevano da padrone e spesso ci si lasciava andare a pasti e spuntini fin troppo abbondanti. Le {#diete} dimagranti riescono a garantire pochi risultati se non abbinate a un’attività fisica costante. Ma quali sono quegli attrezzi per il fitness più amati da quegli sportivi che vogliono dimagrire?

Il tapis roulant è quell’attrezzo che non può mancare in palestra ed è uno degli oggetti più apprezzati e desiderati anche da coloro che scelgono di praticare un {#allenamento} in casa. Gli sportivi lo preferiscono alla cyclette, secondo i dati che ha raccolto Faress, l’e-commerce di riferimento per gli amanti del fitness. Viene evidenziato dal suo staff come:

La camminata è ormai lo sport per antonomasia, l’attività prediletta, sia dai giovani, che dagli sportivi più in là con l’età. Ogni mese aumentano gli acquisti di tapis roulant, che per le loro caratteristiche rappresentano una valida alternativa alle passeggiate o alla corsa nei parchi e sulla spiaggia.

Il tapis roulant è pertanto il preferito dal 41% degli intervistati, seguito dalla cyclette, scelta dal 23% del campione, che rappresenta una valida alternativa per chi vuole perdere qualche chiletto in più. Viene apprezzata soprattutto nella sua versione pieghevole, magari da coloro che hanno problemi di spazio e desiderano qualcosa che occupi meno spazio rispetto all’ingombrante tappeto. Sottolinea Faress:

Se il tapis roulant incontra i favori di un pubblico ampio, va precisato che la cyclette conserva ancora oggi uno zoccolo duro di fedelissimi, che non rinunciano a quella che un tempo era la bici da camera per bruciare le calorie in eccesso.

Le donne sembrano invece preferire il crosstrainer o ellittica, attrezzo apprezzato dal 18% degli intervistati e che si posiziona terzo tra i preferiti di oggi. Il crosstrainer riesce a regalare un lato B e una silhouette da invidia, ecco perché è tanto amato. Gli amanti dello sport apprezzano anche le pedane vibranti (13%) e gli elettrostimolatori (5%), ma in maniera minore poiché:

Il vero sportivo, anche se occasionale, ama fare attività aerobica, avere la sensazione di bruciare veramente i grassi e le calorie in eccesso attraverso la fatica, ecco perché gli attrezzi o gli strumenti che promettono perdita di peso o definizione del corpo solo grazie a delle vibrazioni non convincono i seguaci del fitness per cui “fatica” e “sudore” corrispondono sempre al risultato desiderato.

Fonte: Faress.