Per il pranzo di Natale si possono realizzare piatti invitanti, gustosi e saporiti anche per coloro che seguono una dieta vegetariana.

Verdure di tutti i tipi ma anche legumi e formaggi sono i protagonisti di ricette che sono leggere e digeribili e che sostituiscono carne e pesce. Di seguito tre idee di ricette vegetariane da preparare in casa per soddisfare il palato dei vostri ospiti vegetariani e non: paté di verdure, verdure ripiene e lasagne vegetariane.

Patè di verdure

pate vegetarianoPulite 500 g di sedano verde, eliminate i filamenti esterni e tritatelo finemente. Raschiate 5 carote e tritatele a loro volta insieme a 50 g di olive nere. In una ciotola stemperate 700 g di ricotta vaccina con poca acqua e unite tutte le verdure tritate. Aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva, sale, pepe e una macinata di noce moscata. Amalgamate il tutto e riempite 6/8 stampini monodose e mette in frigo a rassodare per almeno 2 ore. Al momento di servire sformate il paté e servite con crostini caldi.

Lasagne vegetariane

lasagne ricotta e funghiPulite 500 g di funghi champignon e affettateli finemente, metteteli a cuocere in una pentola con 1 spicchio d’aglio e poco olio extravergine di oliva. Lavorate in una ciotola capiente 700 g di ricotta vaccina con un goccio d’olio extravergine di oliva, sale e pepe. Aggiungete i funghi, 50 g di parmigiano, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato e le zeste di 1 limone non trattato, mescolate bene e tenete da parte. Preparate la besciamella facendo sciogliere 50 g di burro e aggiungendo 50 g di farina; quando la farina avrà preso colore aggiungete a filo 600 ml di latte. Cuocete, senza smettere di mescolare, finché non sarà abbastanza densa, salate e pepate. In una pirofila da forno stendete sulla base 3 fogli di pasta da lasagne fresca pronta all’uso, spalmate 1/3 di farcia ai funghi e coprite con 1/3 di besciamella. Stendete sopra altra pasta e continuate a fare gli strati. Finite con besciamella e ancora parmigiano grattugiato. Infornate a 180 °C per 30 minuti, sforante e servite.

Cipolle ripiene di verdure

cipolle ripienePulite 10 cipolle bianche e tagliate la calotta, svuotate molto delicatamente l’interno, tritate la polpa ottenuta e fatela appassire in una pentola con poco olio extravergine di oliva, 1 presa di sale e pepe. In una ciotola lavorate con un cucchiaio di legno 150 g di robiola, 100 g di ricotta e 50 g di grana grattugiato, sale, pepe e un cucchiaio di erba cipollina. Aggiungete 3 tuorli e la polpa cotta delle cipolle, continuate a lavorare fino ad ottenere una crema liscia. Riempite le cipolle con il composto e richiudete con la calotta. Disponetele in una teglia, conditele con un filo d’olio extravergine di oliva e infornate a 200 °C per 25 minuti. Sfornate e servite.