Con l’arrivo dell’autunno si ha la possibilità di portare in tavola ingredienti, sani e prelibati, perfetti per realizzare primi piatti semplici e veloci. Verdure come zucca, funghi, broccoli e radicchio sono i protagonisti delle tavole, utilizzati sia come ingredienti principali sia per impreziosire altri piatti. Vellutate, risotti, paste ripiene o semplici pastasciutte si cucinano in poco tempo.

Di seguito 3 ricette di primi piatti semplici e autunnali.

Vellutata di zucca

vellutata di zuccaIn una pentola dai bordi alti fate imbiondire 1 scalogno in qualche cucchiaio d’olio extravergine di oliva. Unite 2 patate sbucciate e tagliate a pezzi e 1 kg di zucca gialla pulita e affettata. Rosolate per alcuni minuti, salate e coprite con brodo vegetale. Mettete il coperchio e cuocete a fuoco dolce per 20 minuti, frullate finemente con un mixer a immersione. Aggiustate di sale e servite con pane abbrustolito e 1 macinata di pepe nero.

Pasta con i broccoli

pasta e broccoliPulite 2 grossi broccoli e staccate le cime. In una pentola portate a bollore abbondante acqua salata e cuoceteli per alcuni minuti. In una penatola larga scaldate alcuni cucchiai di olio extravergine di oliva, unite 1 spicchio di aglio schiacciato, 1 peperoncino piccante e 1 filetto di acciuga. Quando quest’ultima si sarà sciolta unite la verdura scottata e un mestolo di acqua calda. Cuocete fino a quando i broccoli non saranno tenerei e schiacciateli con la forchetta. Cuocete, nella stessa acqua, 300 g di orecchiette fresche, scolatele e conditele con il sugo di broccoli. Servite cospargendo con il parmigiano grattugiato.

Risotto con funghi e salsiccia

risottoEliminate il budello esterno da 200 g di salsiccia fresca, sgrassatela in un tegame e tenetela da parte.Pulite 300 g di funghi misti e affettateli. Nella stessa pentola fate scaldare 1 cucchiaio d’olio extravergine di oliva, aggiungete 1 scalogno finemente tritato, fatelo imbiondire e aggiungete i funghi. Salate e cuocete per 10 minuti. Unite 280 g di riso carnaroli e fatelo tostare. Bagnate con 1 bicchiere di vino bianco secco e fate sfumare la parte alcolica. Coprite con ill brodo vegetale, abbassate la fiamma e cuocete a fuoco dolce per circa 18 minuti. A metà cottura aggiungete anche la salsiccia. Una volta pronto mantecate con una noce di burro e abbondante parmigiano grattugiato. Servite subito.