Ho letto un articolo sul DailyMail che mi ha incuriosita. Secondo il noto quotidiano inglese infatti, la maggior parte delle donne, soprattutto giovani, sogna una proposta di matrimonio vecchio stile, snobbando invece tutte le questioni moderne in merito.

In pratica le ragazze di oggi vorrebbero l’anello (possibilmente con diamante), la rotula poggiata a terra e addirittura il benestare di papà; proprio come una volta, quando la mano della fanciulla si chiedeva prima al futuro suocero.

Sono perplessa. Perchè tutta questa voglia di tradizione quando abbiamo combattuto tanto per far sbiadire la società patriarcale?!? Forse, in fondo in fondo, desideriamo ricoprire il ruolo passivo che ci è sempre stato assegnato senza battere ciglio?!?

Lo so, lo so, mi direte: perchè te la prendi tanto per delle semplici formalità?!? Bè perchè mi sembrano il punto di partenza per la legittimazione di convinzioni sociali pericolose. Oppure un punto di partenza non c’è, perchè certe realtà non hanno mai smesso di esistere.

In ogni caso, fra il serio e il faceto, le nuove tendenze per le proposte di matrimonio (quelle organizzate, con flash mob, spettacolarità e quant’altro) non sembrano entusiasmare le giovani donne, vogliose invece di ritrovarsi ancora una volta protagoniste di una fiaba vecchio stile.

Galleria di immagini: Principesse Disney: le immagini delle dieci più belle

Peccato però che la continuazione delle suddette favole, dopo il classico “felici e contenti”, nessuno la racconti; perchè se tradizione deve essere, allora lo sarà anche dopo il sì, con tanto di pizzi, merletti e mobili antichi; per non parlare della divisione di compiti e ruoli all’interno della coppia, vecchia quanto l’antiquariato piazzato in casa. Con tutto quello che si porterà dietro. Sono troppo catastrofica?!? Forse. Se però ricordate il triste destino di Cassandra, forse capirete che non ho tutto questo torto.

(Foto by InfoPhoto)