La pelle cambia con l’avanzare dell’età e di decennio in decennio necessita di una crema viso adatta, capace di rispondere alle specifiche esigenze. Usare abitualmente, giorno e notte, una buona crema per il viso è certamente un’ottima abitudine che andrebbe acquisita già in adolescenza e che con il passare del tempo costituirà il vostro lasciapassare per avere sempre una pelle perfetta e un aspetto giovane e curato.

Esiste una fase in cui basta un semplice idratante, una fase in cui è opportuno iniziare un trattamento preventivo delle prime rughe d’espressione, un momento in cui si può passare ad un leggero antirughe e una fase in cui si deve usare un antiage vero e proprio.

Si può mantenere un aspetto giovane anche senza ricorrere alla chirurgia estetica, al botox e al filler? Certo. Basta conoscere quale crema viso usare a seconda dell’età. Scopriamolo insieme.

Quale crema viso usare a 30 anni

  • Arrivate al fatidico traguardo dei 30 anni è importante dedicarsi alla propria pelle con dovizia, scegliendo prodotti specifici per mantenere la pelle giovane, compatta ed elastica.
  • È bene imparare a leggere le etichette di creme idratanti e sieri, ma anche di detergenti viso e maschere.
  • Scegliere ingredienti attivi di qualità specifici per il tipo di pelle e per le proprie esigenze è il primo passo verso un viso giovane e radioso a lungo. I nemici principali sono la comparsa di rughe e macchie, ma anche la perdita di tono.
  • In linea di massima, compiuti i 30 anni, è consigliabile un ciclo urto ogni sei mesi. Si tratta di specialità super concentrate, in grado di rivitalizzare e stimolare i tessuti perché apportano dosi massicce sostanze tonificanti e rinforzanti; come minerali e vitamine. Sono utili anche ai cambi di stagione, meglio dopo una seduta in un centro estetico per una pulizia profonda della pelle.

Quale crema viso usare a 40 anni

  • Toccata la soglia degli anta, anche le donne meno interessate al beauty si accorgono che l’elasticità e la luminosità della pelle diminuiscono e perciò iniziano a testare creme e trattamenti antirughe.
  • Innanzitutto è bene ribadire che le rughe più piccole possono essere riempite con sostanze come acido ialuronico, mentre quelle più evidenti e marcate non possono essere risolte con una semplice crema ma necessitano di trattamenti di medicina estetica.
  • Una buona crema antiage può certamente minimizzare le rughe, renderle meno evidenti, uniformare l’incarnato e rendere la pelle più fresca e giovanile, e può nutrire la pelle di sostanze che vengono perdute con il passare degli anni.
  • La crema antirughe viso ideale per la donna di 40 anni deve contenere sostanze che si oppongono all’azione dei radicali liberi e svolgono un’azione antiossidante, come la vitamina A, la C o il coenzima Q10, sostanze che stimolano la produzione di collagene, sostanze che idratano in profondità, come l’acido ialuronico, e anche un buon fattore di protezione solare.

Quale crema viso usare a 50 anni

  • L’industria cosmetica viene in aiuto con creme idratanti per pelli mature, specifiche per chi ha già spento 50 candeline, sempre più efficaci e tecnologiche. Le parole d’ordine che possono aiutarci a discriminare tra le svariate offerte sono: ingredienti efficaci e testati, un prezzo raggiungibile e principi il più possibile di origine naturale e tollerabili.
  • Non sono poi molti gli ingredienti da cercare nelle migliori creme idratanti viso 50 anni. Saranno infatti sufficienti sostanze che aiutino a recuperare l’elasticità e il turgore della pelle e che riempiano le rughe, come l’acido retinoico e l’acido ialuronico; le vitamine C, D ed E; filtri solari per proteggere la pelle dalle aggressioni ambientali e principi idratanti, per rendere più giovane e luminosa la pelle.
  • Se si ha un appuntamento importante si può ricorrere alle maschere antirughe: contengono vitamine e minerali, acido ialuronico e alfaidrossiacidi. Applicate su viso e collo (evitando contorno occhi e labbra), si lasciano in posa per una decina di minuti e una volta rimosse l’effetto è immediato: la pelle appare più turgida e anche il colorito è migliore.