Conoscere i quali sono i segreti per un matrimonio felice è il sogno di molte coppie che si affacciano alle nozze. Ma esiste davvero una ricetta infallibile per dare vita a una famiglia felice, per stare bene in coppia, far durare il matrimonio a lungo e andare (quasi) sempre d’amore e d’accordo? Su questa tema si sono interrogati in molti e persino autorevoli fonti scientifiche hanno provato a dire la loro.

Tra le ricerche più curiose, a tal proposito, c’è quella condotta dall’Università di Emory, negli Stati Uniti, che ha messo in relazione la spesa per le nozze e la durata del matrimonio. Secondo i risultati dello studio, chi paga almeno 20.000 dollari (circa 18.000 euro) per un anello di fidanzamento ha più probabilità di divorziare rispetto a chi ne spende meno di 10.000. Come a dire: attenzione a preoccuparsi troppo della forma e poco della sostanza. Non solo, secondo un altro illustre professore, David Spiegelhalter, esperto di analisi e statistica, a mettere in crisi il matrimonio sarebbe proprio il settimo anno: al di là della superstizione, sembrerebbe proprio essere la tappa più a rischio nel percorso matrimoniale.

Insomma, se una ricetta infallibile per l’amore eterno non esiste, certo ci sono delle piccoli accorgimenti quotidiani che possono aiutare a preservare la serenità del matrimonio. Quali? Ecco 10 segreti per un matrimonio felice.

  1. Parlarsi. Una regola fondamentale in qualsiasi tipo di rapporto e il matrimonio non fa certo eccezione. Parlare al partner e imparare a comunicare anche quello che non va o che ci ha deluso è sempre un’ottima strategia per affrontare i problemi insieme e risolverli.
  2. Rinnovarsi la stima reciproca. L’amore per l’altro è sempre accompagnato da una buona dose di stima: non si può amare una persona di cui non si ha rispetto e questo è chiaro. L’errore che però si tende spesso a commettere è quello di non manifestare la stima e i sentimenti positivi che si provano per l’altro.
  3. Mantenere viva la passione. I matrimoni che funzionano di più sono quelli in cui c’è un buon feeling anche a livello sessuale. Impossibile portare avanti una storia senza che vi sia un briciolo di passione.
  4. Non andare a letto arrabbiati. “Lasciate pure che volino i piatti ma non andate a dormire senza aver fatto pace”, la frase di Papa Francesco, diventata ormai celebre, custodisce una verità sostenuta anche dagli psicologi: andare a letto arrabbiati, infatti, fa sì che al risveglio si nutrano sentimenti negativi nei confronti del partner.
  5. Saper perdonare. Un altro aspetto fondamentale è la capacità di andare incontro all’altro, di accettare un compromesso e di saper perdonare. Un atteggiamento troppo rigido, infatti, finirebbe per mettere in crisi anche il rapporto più promettente.
  6. Rispettare la divisone dei ruoli. All’interno di una coppia, capita spesso che ognuno abbia i propri ruoli: il rispetto della divisione dei compiti è un’ottima strategia per far durare il matrimonio.
  7. Avere progetti comuni. La progettualità è un altro aspetto da non trascurare. Avere le stesse idee circa il proprio futuro e le reciproche aspettative è senza dubbio d’aiuto per proseguire insieme più uniti.
  8. Rispettare gli spazi dell’altro. Per far funzionare un matrimonio è importante anche sapersi prendere dello spazio per sé e, naturalmente, permettere all’altro di fare lo stesso.
  9. Ridere insieme. Lo dice la scienza: la risata ha un potere straordinario, anche per mantenere salda l’unione di coppia.
  10. Continuare a sorprendersi. Infine, mai dare nulla per scontato, sorprendere il partner, farsi vedere sotto una nuova luce permette di aggiungere un pizzico di sale al rapporto.