Per Sansone rappresentavano la forza, e per molte donne non sono da meno: parliamo di tagliare i capelli. Croce e delizia di ogni donna, la chioma lunga e fluttuante è un valore aggiunto a cui in poche possono rinunciare. Spesso, però, i capelli necessitano di un taglio, gli stress continui, lo smog e le tinture varie portano la fibra capillare ad indebolirsi con conseguente spezzarsi del fusto. Esistono dei piccoli escamotage, o vox populi, che indicano periodi precisi in cui tagliare i capelli per favorirne una ricrescita più rapida.

Pare, infatti, che le fasi lunari influenzino in maniera marcata il ciclo di vita del capello. Fin dall’antichità si era convinti che la luna, con il suo ruotare intorno alla terra, influenzasse la vita dell’uomo. Pur non avendo questa teoria una connotazione scientifica, si sa che le fasi lunari influenzano il flusso delle maree. Anche l’agricoltura tiene da conto la luna per la semina e in molti si rifanno alla tradizione contadina prediligendo questo passaggio durante le fasi di luna crescente.  Anche per i capelli vige questa regola, se di regola vogliamo parlare.

Si narra infatti che tagliare i capelli con la luna crescente ne favorisca una crescita più rapida, rigogliosa e sana, nonché un infoltimento della chioma. Chi invece vuole mantenere il taglio corto il più tempo possibile, dovrà eseguire il taglio nei periodi di luna calante.  Queste credenze vengono anche chiamate magie simpatiche, proprio perché non hanno effetti negativi di alcun tipo e perché il seguirle o meno non implica nessun tipo di limitazione o problema.

In molti sostengono che sì, è giusto tagliare i capelli nel periodo di luna crescente, ma bisogna porre molto attenzione anche al segno zodiacale in cui la luna transita in quel momento. La luna in Venere è il periodo più propizio e del quale bisognerebbe approfittare. Tagliare i capelli in questo periodo dovrebbe garantire una ricrescita estremamente rapida e capelli più corposi, setosi e pieni.

Per chi è alla ricerca di capelli più folti, per chi vuole una massa di capelli nettamente superiore alla media, il periodo migliore è quello in cui la luna transita nel segno del leone. Evitare assolutamente il periodo in cui la luna è nel segno del capricorno o in quello dei pesci. In entrambi i casi, sia che la luna sia calante sia che sia crescente, si dovrebbe stare lontani dalle forbici. La luna in capricorno sarebbe in grado di generare forfora nella chioma, sconsigliatissima. La luna in pesci, invece, sarebbe in grado di creare un fastidioso effetto ispido sui capelli, anche in questo caso  meglio evitare.