Doverosa premessa: regalare un profumo è difficilissimo. È forse il dono più arduo per centrare l’obiettivo, se non si conoscono bene i gusti della persona a cui lo si regalerà. Come scongiurare qualunque problema? Scegliete i profumi icona, le fragranze più delicate oppure le versioni più leggere e alternative (come il profumo per capelli): ecco le proposte più belle per il Natale 2013 per fare contente la fidanzata, la mamma o le amiche.

Il profumo intramontabile

CHANEL n. 5 è la scelta ideale per le donne più sofisticate. Per un regalo particolare, scegliete  la nuova linea da bagno composta dal gel schiumogeno per il bagno Le Bain Moussant,  la crema per la doccia La Créme de Douche, l’emulsione per il corpo L’Emulsion Corps oppure il deodorante vaporizzatore Déodorant o il profumo per capelli Le Parfum Cheveux.

L’idea originale

La Petite Robe Noir ha stregato il mondo Guerlain e arriva per il Natale 2013 in limited edition con il profumo per la biancheria, Mon Eau de Lingerie, che non macchia e non rovina i capi d’abbigliamento.

La dichiarazione

Un profumo, un messaggio, una dichiarazione di femminilità:  di Giorgio Armani Beauty racchiude l’essenza femminile e rigorosa della donna Armani con un jus inebriante racchiuso in un flacone da collezione.

Il bouquet prezioso che si ispira all’Oriente

Fa parte dell’Oriental Collection – un trio di fragranze di ispirazione orientale – e racchiude fiori bianchi, ambra e legni: YSL Supreme Bouquet incarna l’opulenza più maestosa.

I cofanetti

Sono la scelta ideale per doni completi, sono sempre vantaggiosi economicamente e soddisfano i gusti proprio di tutte. Agli antipodi: Lady Gaga Fame è il profumo nero che diventa trasparente a contatto con la pelle, creato dalla celebre cantante e proposto per il Natale 2013 in un coffret con il suo docciaschiuma e delle ciglia finte. Chloé crea un delizioso cofanetto composto dall’Eau de Parfum, dalla lozione corpo e da una miniatura del profumo.

Galleria di immagini: Regali di Natale 2013: i profumi per lei, per la mamma, per le amiche