Svegliarsi una mattina e accorgersi per la prima volta che sono comparse le rughe sulla fronte può provocare un piccolo shock. A dire il vero, possono apparire a qualsiasi età, anche in ragazze giovanissime, perché spesso sono causate dalle espressioni del viso.

Di solito, possono presentarsi come linee verticali sopra il naso o come righe orizzontali sulla fronte. Queste linee sono il risultato di una contrazione muscolare continua e con il tempo possono diventare molto profonde. Non è detto che una volta apparse, le rughe sulla fronte debbano restare per sempre, anzi. Esistono infatti molti modi per eliminarle.

I rimedi contro le rughe sulla fronte

  • Botox: le iniezioni di tossina botulinica rimuovono totalmente le rughe sulla fronte, ma solo in maniera temporanea. La procedura, infatti, deve essere ripetuta ogni tre mesi.
  • Sollevamento delle sopracciglia: l’intervento chirurgico tira la pelle della fronte in modo da dare un aspetto più giovane. Attraverso un’incisione, il chirurgo plastico tira la pelle e rimuove quella in eccesso. A volte i risultati non sono un successo come previsto.
  • Tretinoina: si tratta di un retinoide topico a base di vitamina A che aumenta la velocità con cui le cellule della pelle mutano, riducendo così la comparsa delle rughe. La crema va applicata ogni giorno.
  • Rimodellamento della pelle: gli strati superiori della pelle sono rimossi per ridurre o eliminare le rughe con dei prodotti chimici come la dermoabrasione e il laser.

I rimedi naturali

  • Evitare le espressioni che provocano le rughe: quando si cerca di muovere tutta la testa verso l’alto, muovere solo gli occhi perché questo piega la fronte e causa la comparsa delle rughe d’espressione.
  • Praticare esercizi facciali: è fondamentale tonificare i muscoli del viso che reagiscono negativamente allo stress, all’emozione e alla tensione. Cosa fare? Smorfie, accigliarsi e alzare le sopracciglia.
  • Esfoliare la pelle: rimuovere tutte le cellule morte che formano uno strato esterno impenetrabile e rendono difficile l’assorbimento dell’umidità, favorendo la probabilità di formare delle linee sulla fronte.