Katy Perry e Russell Brand divorziano. La notizia è stata ufficializzata dal cantante e attore comico inglese, che ha presentato i documenti di divorzio, precisando però in un comunicato stampa che rimarrà sempre amico con la (ormai ex) moglie. Ma quali sarebbero state le cause che hanno condotto i due alla separazione?

Katy Perry con il suo irrinunciabile stile di vita da party girl sarebbe la ragione principale del divorzio, mentre sembra che Russell Brand avesse messo la testa a posto dopo il fatidico sì.

Galleria di immagini: Katy Perry e Russell Brand: evento di beneficenza

Così il comico inglese lo scorso 30 dicembre ha consegnato i documenti di divorzio, mettendo fine così a un anno pieno di separazioni VIP, come quella di Demi Moore ed Ashton Kutcher, o il matrimonio lampo tra Kim Kardashian e Kris Humphries.

Anche il matrimonio tra Brand e la Perry non è durato a lungo, giusto poco più di un anno; i due infatti erano convolati a nozze in India il 23 ottobre 2010. L’idillio iniziale sembra però finito, visto che negli ultimi tempi il fatto che Russell si mantenesse sobrio era diventato un problema per la popstar, che invece ai party voleva divertirsi fino a tarda ora.

La separazione comunque sembra consensuale e i due sarebbero arrivati alla pacifica conclusione che non potevano più stare insieme, senza accuse reciproche di tradimenti o motivi di rabbia. La notizia è comunque arrivata come uno shock per i fan della {#coppia}, che sembrava molto affiatata. Voi cosa ne pensate, ve lo aspettavate?

Fonte: HollywoodLife