Sanremo 2013, capitolo secondo. Ecco il menù musicale della serata: Elio e Le Storie Tese i più commentati su Twitter, i giovani Renzo Rubino e Blastema in finale, Annalisa vincitrice dei social network. Ma andiamo con ordine.

=> Scopri la seconda serata di Sanremo 2013

Galleria di immagini: Sanremo, seconda serata

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto sono i padroni di casa a Sanremo 2013, ma a far parlare di sé Elio e Le Storie Tese, come sempre pronti a dileggiare contenuti e look della kermesse. E Twitter si scatena.

Il gruppo si è presentato sul palco dell’Ariston in outfit ecclesiastico a cuori per ironizzare sulle dimissioni di Papa Benedetto XVI. Lo spirito goliardico della band è rimasto quindi immutato da La Terra dei Cachi, seconda classificata al festival del 1996. Il brano scelto dai telespettatori è La Canzone Monotona, un testo surreale in puro stile Elio e Le Storie Tese.

«Doveva essere una canzone monotona perché non abbiamo avuto il tempo di preparare una canzone all’altezza del Festival.»

Sono queste le parole utilizzate da Elio per descrivere il testo in gara. Renzo Rubino e Blastema sono invece i primi due finalisti di Sanremo Giovani, rispettivamente con la canzone GLBT Il Postino (amami uomo) e il brano Dietro l’Intima Eagione.

Annalisa è infine l’altra superfavorita dai social network: Scintille ha acceso l’entusiasmo degli internauti, chi vincerà?

Fonte: Il Salvagente