Prima di scegliere un nuovo taglio di capelli bisogna considerare non solo la voglia di cambiare, ma soprattutto la forma del proprio viso. In questo modo eviteremo il trauma che può causare una nuova pettinatura o un nuovo colore, soprattutto se poi si scopre che poco si adatta ai nostri lineamenti.

Ecco i suggerimenti di alcuni importanti professionisti per capire quali sono i migliori tagli e gli stili per tutti i visi.

Galleria di immagini: Tagli di capelli

Per le facce rotonde può andar bene un taglio asimmetrico, irregolare, che sfina il viso grazie a un mix di lunghezze diverse e snellisce il volto della donna. Il trucco sta nel dare al taglio di capelli diverse profondità: da un lato mantenere i capelli più lunghi, dall’altro lato più sottili.

Chi ha un viso rotondo ma preferisce portare i capelli lunghi con la riga centrale, il modo migliore secondo i professionisti dell’hair styling è portare i capelli a pochi centimetri oltre le spalle, smussando le rotondità e sfinando la mascella.

Un’acconciatura che dona sempre solarità ed eleganza alle donne col viso tondo è l’elegante coda di cavallo. L’elastico deve raccogliere i capelli sopra l’altezza delle orecchie, lasciando libera poi la chioma fluente.

Un altro suggerimento per chi ha una faccia rotonda è portare i capelli spettinati come Renee Zellweger, oppure un taglio molto sfrangiato con piccole ciocche tutte asimmetriche che contribuiscono a dare risalto agli zigomi e agli occhi. Si consiglia di applicare, inoltre, uno spray volumizzante sui capelli umidi per dargli maggiore definizione e consistenza.

Per volti dalla forma ovale è consigliato un taglio classico di capelli lisci con riga al centro, di una lunghezza almeno fino alle spalle. E magari si può aggiungere qualche morbida onda, in stile Hilary Duff, magari aiutandosi con un arricciacapelli per dare un effetto più romantico al viso.

Sempre per i volti ovali o allungati è molto adatto un taglio di capelli con frangia laterale, che aiuta a rompere la lunghezza del volto e aggiunge morbidezza ai tratti.

Infine, per le facce quadrate si consiglia un taglio con ciocche assottigliate su un lato, così da compensare qualsiasi spigolatura della mascella. Su un viso quadrato sta bene anche un ciuffo arruffato, per chi preferisce portare la frangetta. Nessun taglio squadrato o troppo preciso, poi, per non enfatizzare la quadratura del volto già un po’ spigoloso. Anche portare i capelli ondulati è un trucco utile, per ammorbidire l’espressione del volto proprio come Megan Fox.