Halloween può essere una ricorrenza dedicata anche a chi sta insieme. Bando alle immagini di coppia smielate e mielose, in cui si passano serate a lume di candela o si fanno romantiche passeggiate sulla spiaggia. Le coppie reali sono sporadicamente tutto questo, ma litigano anche, mettono il broncio, si ride l’uno dell’altra e soprattutto ci si fa gli scherzi a vicenda. Un gioco può essere anche un modo per cementare un rapporto, per creare un momento divertente insieme.

Tra gli scherzi di Halloween dedicati alla coppia, ce n’è uno che potrebbe mescolare effettivo romanticismo a tante risate. Basta simulare una cena: magari si prepara il suo piatto preferito, si stappa una bottiglia di champagne, ci si fa trovare con le luci soffuse da abat jour e addosso solo lingerie… ma è tutto fumo negli occhi. Si può infatti chiedere alla propria amica del cuore di staccare opportunamente gli interruttori principali della corrente a un’ora concordata e, mentre lui cerca di capire di cosa si tratti, si può fargli paura con una maschera e una torcia puntata sul viso che si sarà provveduto a predisporre prima.

Questo scherzo di Halloween si presta a numerose varianti, ma non da mettere in atto tutte insieme: lo scherzo è bello quando dura poco. Se il contatore della corrente si trova nello stanzino o in un vano chiuso abbastanza grande, si può pensare di far cadere dalla porta, quando questa viene aperta, un fantoccio orripilante: meglio se abbigliato come Jason o Freddy Kruger, se lui è un appassionato di horror, ma anche un secchio con una mistura di acqua e farina.

Il pupazzo può essere posizionato anche nel letto, prima di andare a dormire, nel momento in cui ci si accinge a scambiarsi le coccole: l’effetto risata è assicurato e contagioso. Se si ha la possibilità, un fantoccio può uscire anche da dietro il divano, mentre lui è intento a guardare la TV, ma anche un ragno gigante assicura un effetto non da poco. Infine, la cena romantica – o psudo tale – può essere arricchita con un dolce all’interno del quale possono essere inseriti degli oggetti misteriosi, come ad esempio alcuni alimenti, come uva o cipolline, che danno l’idea della consistenza di occhi umani. Anche un ragno o un serpente telecomandato nella ciotola delle patatine possono rappresentare uno scherzo divertente. Ma, attenzione: se il proprio partner non ha senso dell’umorismo, meglio non organizzare nulla. E in ogni caso, mai filmarlo e metterlo su YouTube in queste situazioni. Non a tutti potrebbe fare piacere.