Il toto-luna di miele che dava per certa la Giordania come meta del viaggio di nozze reale, potrebbe aver fallito. William del Galles e Kate Middleton hanno infatti atteso che il clamore suscitato dal loro matrimonio si calmasse, per partire alla volta di una meta segreta e finora mai nominata: le Seychelles.

Un portavoce di Clarence House, la residenza di Carlo e Camilla, e momentaneamente anche dei due neo sposi, ha fatto sapere che la giovane coppia ha deciso di prendersi “due settimane di vacanza“, senza specificare però la destinazione.

William e Kate sarebbero partiti all’inizio di questa settimana, e si troverebbero quindi in viaggio ormai da un paio di giorni. Quasi tutti i tabloid inglesi parlano di una meta tropicale, probabilmente un’isola, più facilmente controllabile e meno esposta a pericoli.

Galleria di immagini: Principe William e Kate Middleton, primo giorno da sposi

Secondo il Sun e il Mirror la destinazione sarebbe una paradisiaca isoletta delle Seychelles, dove la coppia avrebbe affittato una residenza alla cifra di 4.000 sterline a notte.

Il Sun in particolare dice di conoscere il nome dell’isola scelta dalla coppia reale tra le 115 dell’arcipelago, ma di non volerne rivelare il nome per motivi di privacy. Il settimanale pubblica però le fotografie della lussuosa villa in cui i duchi di Cambridge si rilasseranno per due settimane, mostrandone il bellissimo patio affacciato sull’Oceano Indiano.

Quel che è certo è che la Casa Reale, pur confermando l’avvenuta partenza, non ha rilasciato alcuna informazione sul luogo in cui William e Kate stanno passando la loro vacanza romantica.

La luna di miele era stata inizialmente rimandata per alcuni timori inerenti la sicurezza dei Duchi di Cambridge. L’enorme attenzione mediatica sulla coppia li espone per ovvi motivi al rischio di atti terroristici, ancor di più ora che l’uccisione di Osama Bin Laden sembra aver infuocato le varie cellule delle organizzazioni terroristiche islamiche.