Non sempre i progetti migliori o più maestosi sono accompagnati da nomi di altisonanti società, a volte anche i semplici privati possono dare un importante contributo al mondo del lusso, come Francois Knorreck, che ha realizzato a sue spese un nuovo modello di sidecar.

Con questo modello, costato ben 10 lunghi anni di lavoro e oltre 15.000 euro, manodopera esclusa, il designer ha voluto rivoluzionare il concetto della comodità e del comfort del passeggero, trasformando un normale seggiolino in una vera e propria auto! Diamo il benvenuto a Snaefell.

La maggior parte dei pezzi che compongono la carrozzeria sono ripresi da altri veicoli come ad esempio, una Kawasaki 1000RX e una Citroën Xantia. Possiamo intenderlo come una puzzle piuttosto costoso.

Lo stile del motociclo, ricorda quello delle moto Laverda, poderoso nelle linee e solido nella struttura, con un motore da 1000cc e tre tubi di scarico.

Anche gli interni dell’auto biposto sono decisamente lussuosi e anche questi sono stati realizzati in maniera artigianale come la maggior parte dei restanti componenti.

Rimane solo un dubbio però, come si guiderà questo veicolo?