Dimagrire con pochissimi minuti di attività fisica è l’ultima frontiera del fitness. La scoperta ha una base scientifica e proviene dalle ricerche effettuate presso l’Università del Colorado.

I ricercatori sono giunti alla conclusione secondo cui è possibile dimagrire soltanto con due minuti e mezzo di attività fisica, seguita da lunghi periodi di riposo. I medici hanno sottoposto al test cinque persone di sesso maschile dai venticinque ai trentuno anni.

>> Scopri come dimagrire con la cyclette

Gli uomini volontari seguivano una dieta equilibrata e godevano di buona salute. Durante il primo giorno di test, è stato proposto loro di seguire attività sedentarie, come guardare la TV o usare il computer.

Il giorno dopo, invece, i cinque uomini sono stati sottoposti a esercizi fisici ad alta intensità. Con l’ausilio di una cyclette, è stato chiesto loro di pedalare dando il massimo per circa trenta secondi; dopodiché, doveva seguire un recupero di un minuto. Le pedalate sono state cinque, tutte da trenta secondi e tutte con un recupero di un minuto circa. In altre parole: l’attività fisica vera e propria è durata due minuti e mezzo, mentre il tempo di recupero è stato nettamente maggiore, cioè pari a quattro minuti.

Nonostante questo, gli uomini sottoposti a test hanno perso ben 200 calorie in quei soli due minuti e mezzo di fitness ad alta intensità.

I ricercatori devono ancora mettere bene a punto il test e farne di sicuro altri. Tuttavia, commentano i medici, con duecento calorie perse in due minuti e mezzo di fitness, nel corso dell’anno è possibile tenere lontani quei due o tre chili che di solito si assumono.

Fonte: Medical Daily