Sono seducenti e femminili come non mai i tagli capelli lunghi, tra le possibilità più gettonate per quanto riguarda le tendenze moda 2017. Mossi o lisci, con frangia o riga centrale le proposte sono innumerevoli. Sulle passerelle più importanti, non solo tagli corti ma anche chiome lunghe con la riga in mezzo protagonista assoluta, abbinata a chiome estremamente naturali.

Sulla scia del revival anni ’90, poi, si è notato il ritorno del frisé, che si può creare fitto e preciso con una piastra specifica, oppure più morbido dando vita a delle trecce da sciogliere dopo una notte di posa.

Vediamo allora nello specifico quali saranno i tagli capelli lunghi di tendenza nel 2017.

  • Il nuovo anno premia capelli lunghissimi, da portare a carrè o con tagli più scalati, mossi o effetto frisé. Anche l’effetto wet si annovera tra le tendenze più in voga del prossimo autunno-inverno, continuando un trend piuttosto chic e sensuale, che si era già imposto tra le passerelle della moda dello scorso anno.
  • Sempre apprezzati i tagli capelli lunghi scalati, ma saranno le simmetrie e le lunghezze alla pari a farla da padrone, soprattutto se portate con frange, lunghe, corte, regolari o asimmetriche.
  • Le chiome morbide e iper sensuali degli angeli di Victoria’s Secret andranno per la maggiore: largo quindi a teste vaporose mosse da onde strutturate e piene. Anche in versione spettinata, con o senza frangia.
  • Molto in voga anche i tagli femminili e lunghissimi, con scalture sul davanti e una colorazione biondo effetto sunshine, ossia una schiaritura di capelli con effetti molto naturali, come se i capelli fossero stati scoloriti dal sole.
  • La frangia è la regina indiscussa dei tagli del prossimo inverno. Moltissime le varianti concesse: lunga e folta, che vada quasi a coprire le sopracciglia, sfilatissima, laterale, simmetrica e perfetta, cortissima o irregolare.
  • Capelli lunghi ben oltre le spalle, molto curati e asciugature quasi naturali, dove l’effetto lievemente mosso realizzato ad hoc.
  • Il liscio invece è disciplinato, senza ombra di crespo e netto mentre i capelli ricci sono esaltati da asciugature con il diffusore per un boccolo morbido, elastico e vaporoso. I capelli lisci per le più attente alle tendenze, si portano sciolti e con la riga in mezzo, soprattutto se il viso è regolare.
  • Le tendenze moda capelli 2017 chiedono a gran voce di non mortificare i ricci, che devono essere voluminosi e mai crespi.