Curiose di conoscere le novità sui tagli di capelli corti per l’estate 2017? Vi sveliamo le principali tendenze viste in passerella durante le sfilate e studiate dagli hairstylist di tutto il mondo. Tutti i tipi di tagli di capelli corti, indipendentemente dal colore e dalla presenza della frangetta: una tendenza vuole capelli molto corti, con tagli netti, quasi squadrati, l’altra può essere definita tendenza romantica, e preferisce – nonostante il capello corto – morbide onde o il bob destrutturato.

Del resto, sono tante le vip e le star di Hollywood che si sono lasciate sedurre dal taglio corto, e in molte non lo hanno più abbandonato, da Michelle Williams a Kristen Stewart, da Taylor Swift a Audrey Tautou. Il taglio corto è molto “gettonato” in estate, soprattutto per la sua praticità: si asciuga subito e le nuca non è appesantita da una cascata di capelli che comunque, per via del caldo, si è costretti a legare quasi sempre.

Poiché lascia il volto spesso scoperto e risulta generalmente meno tradizionale e più eclettico, il taglio corto va scelto in base alla forma del viso, magari con l’aiuto del parrucchiere di fiducia. Il taglio corto sta bene al regolare viso ovale, a quello rettangolare e a quello a triangolo, di cui è in grado di riequilibrare le forme. Per il viso tondo è perfetto il pixie cut, mentre chi ha il viso a forma di cuore o di diamante dovrebbe evitare tagli troppo corti che evidenzino il mento sfuggente.

Vediamo, allora, quali sono i tagli di capelli corti estate 2017 di tendenza.

Galleria di immagini: Tagli capelli corti estate 2017, foto

  • Pixie. Il più corto tra i tagli corti, il pixie, può essere di diverse lunghezze, con frangia corta o lunga. Molto strutturato, con tagli precisi e puliti, quello della bionda Michelle Williams. Dolce, spettinato e sbarazzino con frangia laterale quello di Audrey Tautou, che da sempre sceglie solo tagli corti. Lauren Cohan, celebre per The Walking Dead, porta un pixie abbastanza lungo, con un lato con frangia lunga e l’altro con capelli dietro l’orecchio.
  • Undercut. Il più rock dei tagli corti, che prevede i capelli più lunghi sulla testa e rasati sotto, ai lati e sulla nuca, non perde il suo fascino mascolino. Lo hanno scelto di recente Evan Rachel Wood, protagonista della serie tv Westworld, portandolo con una frangia ampia che forma una morbida onda, e Scarlett Johansson, amante di questo taglio, che porta sia con i capelli all’insù, con morbidi ricci strutturati, che all’ingiù, a coprire la rasatura.
  • Bob. Il bob, cioè il caschetto, è tra i tagli corti più versatili, può essere portato con frangetta o senza, liscio o mosso (chiamato wob). Dopo aver portato i capelli cortissimi, la splendida Charlize Theron ha scelto di farli leggermente allungare in un bob aderente al volto, con frangia sfilata e portata lateralmente a incorniciare il viso. Con frangia classica il taglio a caschetto sbarazzino di Milla Jovovich.
  • Romantic bob. La cantante Taylor Swift è una fan del bob e lo ha declinato in tutte le sue versioni: ora per lei è il momento del romantic bob, che porta come sempre con una lunga frangetta, molto in voga per la prossima stagione calda. Si tratta di un bob con onde naturali, leggermente spettinate e spinte lateralmente, come da un effetto vento.
  • Con riga al centro. La riga al centro è perfetta per chi vuole farsi notare, perché è un’acconciatura insolita, leggermente vintage: abbinatela a un taglio con frangia scalata a metà viso, come quella della star di American Horror Story Sarah Paulson, ma solo se avete un viso regolare.
  • Wet hair. E se il taglio corto si allunga un po’ troppo e non avete tempo per il parrucchiere? Nessun problema, perché tra le tendenze più seguite dell’estate 2017 ci saranno i capelli effetto bagnato, gli wet hair. Tirateli tutti indietro con spuma o gel terminando con olio, o in diagonale, come fa la super diva Kristen Stewart.