È tempo di piume: che siano di struzzo o di marabù, protagoniste indiscusse tra le tendenze moda Autunno-Inverno 2018/19 sono proprio loro, non solo dopo le passerelle del prêt-àporter di febbraio e marzo, ma anche dopo quelle della Haute Couture di Parigi.

Chi ha amato gli spettacolari look bianchi e neri tutte piume di Anthony Vaccarello per Saint Laurent, non potrà che rimanere estasiato per le mirabolanti creazioni dei couturier che hanno mostrato per il plumage una vera e propria ossessione.

Cosa ha sfilato? Piumini rosa da sogno, boa bianchi super sexy e dettagli neri dall’accento rock. I preferiti di Diredonna? Eccoli a seguire.

La favola delle piume rosa

Vittoria Ceretti in un imponente paletot rosa cipria, felice sposalizio di pelliccia, piuma e chiffon, da Fendi.

(Foto: Getty Images)

Giambattista Valli declina il piumaggio fino ai piedi: tre colori e apoteosi di dettagli, con fiocchi, strass a far da contorno.

(Foto: Getty Images)

L’eleganza non ha limiti sulla passerella di Giorgio Armani Privé, dove il capospalla si fa nuvola d’ispirazione retrò.

(Foto: Getty Images)

Si parlerà a lungo dei volumi oversize scelti da Pierpaolo Piccioli per far sfilare Kaia Gerber da Valentino: magia pura.

(Foto: Getty Images)

Non rinuncia alla sensualità il minidress di Ralph & Russo dal piumaggio minuto e super chic.

(Foto; facebook @ralphandrusso)

Il dettaglio si fa sartoriale per l’abito di seta e piume di Maria Grazia Chiuri per Christian Dior.

(Foto: Getty Images)

Purezza e charme: la piuma è bianca

Come un romantico uccellino la cappa disegnata da Clare Waight Keller per Givenchy.

(Foto: Getty Images)

Alexis Mabille sceglie enormi piume bianche come decoro prezioso per l’abito nero di velluto da grand soirée.

(Foto: Getty Images)

Surreale e ironica la collezione di Bertrand Guyon per Schiaparelli: le piume? Anche come insolito copricapo.

(Foto: Getty Images)

Perfetto capo da boudoir d’altri tempi la giacca rifinita di avvolgente marabù bianco di Jean Paul Gaultier.

(Foto: Getty Images)

Piume nere d’ispirazione punk

Karl Lagerfeld sceglie piume nere per decorare il suo abito di velluto e matelassé argentato di Chanel.

(Foto: Getty Images)

È una complicata costruzione fatta di corsetto e plumage il midi dress di Guo Pei.

(Foto: Getty Images)

Lunghissime e dark: sono le aggressive piume del mini abito di Alexandre Vauthier.

(Foto: Getty Images)

Non rinuncia a scandalizzare John Galliano, neanche da Maison Margiela: le piume come ultimo segno vitale nella moda di un futuro distopico.

(Foto: Getty Images)