Tra le tendenze moda estate 2017 si confermano i vestiti in pizzo, tornati in voga ormai già da qualche anno. Possono essere indossati anche in occasioni informali, sdrammatizzati come possono essere da sneakers e scarpe basse o resi importanti, adatti anche per le cerimonie, da accessori preziosi come scarpe con il tacco e una delle tante borse must have di stagione.

Il pizzo incontra le stampe e il colore, onnipresente, caratterizza anche le creazioni più castigate. Che sia chantilly, macramè o sangallo, è già di per sé tessuto ricco che non ha bisogno di essere completato con accessori importanti, soprattutto di giorno. Se il capo lo permette, si può aggiungere una cintura alta in vita o una collana moderna e lineare, a smorzare l’accento troppo romantico.

È perfetto in abbinamenti con accessori boho chic, per un coachella style ideale per la spiaggia. Ecco qualche proposta di vestiti in pizzo della moda estate 2017.

Galleria di immagini: Tendenze moda estate 2017, vestiti in pizzo, foto e prezzi

  • Gucci: ispirazione romantica e codici storici Gucci si incontrano in questo abito in pizzo. Grazie a una preziosa lavorazione, ogni singolo fiore è interconnesso con gli altri, a creare un delicato motivo traforato che rimanda al mondo della natura. Il nastro blu e rosso in vita, arricchito da fiocco gioiello, richiama invece la storia della Maison e rappresenta un’evoluzione del Web verde e rosso d’ispirazione equestre introdotto negli anni Cinquanta (prezzo: 2.600 euro).
  • Max Mara: abito in pizzo macramè dal motivo floreale, con collo tondo e maniche corte. Chiusura con lampo invisibile sul retro (prezzo: 325 euro).
  • Valentino: abito lungo in heavy lace (78% cotone, 21% poliammide, 8% viscosa) rosso girocollo e fondo della gonna con smerli. La chiusura posteriore è con zip invisibile e gancino (prezzo: 3.800 euro).
  • Martino Midali: pizzo macramè per l’abito con scollo arrotondato, maniche tre quarti con bordino in jersey di viscosa, corpo a ovetto. Lunghezza sotto il ginocchio, fondo rifinito chantilly. Sottoabito coprente a canotta in jersey di viscosa (prezzo: 215 euro).
  • Zara: tulle e pizzo con collo rotondo e maniche corte. La gonna è arricchita da volant. Chiusura sulla schiena con bottone rivestito e apertura a goccia (prezzo: 39,95 euro).
  • Sportmax: è liberamente ispirato alla classica camicia maschile, quest’abito in cotone Oxford, reso femminile da un inserto in pizzo sul davanti. I motivi floreali intagliati sono un elemento romantico e sorprendente, capace di rivoluzionare questo capo dalle linee essenziali (prezzo: 159 euro).
  • Dolce & Gabbana: il pizzo, materiale prezioso simbolo di femminilità e sensualità, è da sempre filo conduttore delle collezioni donna Dolce & Gabbana. L’abito a tubino è in pizzo cordonetto, con scollo rotondo, maniche lunghe e smerlo sul fondo (prezzo: 1950 euro).
  • Stella McCartney: il vestito senza maniche è in pizzo blu navy con top semitrasparente, dorso modello vogatore e chiusura con zip invisibile. La gonna a vita alta ha struttura a strati in morbido pizzo (prezzo: 1.295 euro).
  • H&M: abito lungo con corpetto in pizzo e gonna plissettata. Lo scollo a barca ha maniche corte ad aletta. Corpetto con fodera in satin e stecche di sostegno davanti e dietro. Cucitura in vita con nastro di gros-grain. Cerniera nascosta su un lato. Gonna foderata in satin (prezzo: 69,99 euro).
  • Twin Set by Simona Barbieri: in pizzo macramè l’abito lungo bicolore doppiato con smerlo al fondo (prezzo: 248 euro).
  • Michael Kors: la lavorazione artigianale del pizzo effetto leopardo conferisce un fascino esotico ma elegante all’abito bianco. Caratterizzato da una silhouette svasata, presenta maniche all’altezza del gomito e un dettaglio in maglia aperta in vita che scopre le forme (prezzo: 275 euro).
  • Moschino: in maglia leggera  l’abito turchese in pizzo, con top lavorato a uncinetto. Il collo è tondo e presenta uno spacco sul retro (prezzo: 848 euro).