The Avengers: il team di supereroi Marvel è vicino al traguardo dei 600 milioni di dollari al box office statunitense, meta raggiunta solo da Titanic e Avatar. Diamo quindi i numeri e cerchiamo di capire le ragioni alla base del successo.

Nel suo ottavo weekend di programmazione, The Avengers ha registrato un incasso totale di 598.3 milioni di dollari, il terzo miglior risultato di sempre al botteghino USA. Cifre record anche nel resto del mondo con 837.9 milioni e un risultato complessivo di quasi 1 miliardo e 500 milioni di dollari globali.

Galleria di immagini: Avengers

Un’operazione commerciale senza precedenti e pianificata da oltre 4 anni, con crossover, easter egg e post credit seuquence disseminati nei vari progetti del franchise: da Iron Man a The incredible Hulk, da Thor a Capitan America – Il primo vendicatore, passando per Iron Man 2, la Marvel ha saputo creare intorno a The Avengers un vero e proprio happening del cinefumetto.

Nonostante ciò la cifra raggiunta era impensabile anche per gli analisti più ottimisti, i quali avevano previsto un incasso poco superiore ai 420 milioni di dollari. Qual è allora il segreto di The Avengers? Lo sceneggiatore e regista, Joss Whedon. Il papà di Buffy The Vampire Slayer ha infatti girato un film godibile sia da i fan più fedeli che da quelli occasionali, con un mix impeccabile d’azione, humor e caratterizzazione psicologica. E nell’attesa del sequel, pervisto per il 2014, il pubblico mondiale si unisce al richiamo dei vendicatori uniti.

Fonte: Badtaste