Le feste sono ormai davvero vicine ed è il momento di pensare non solo a come vestirsi ma anche al trucco per Natale 2016, in particolar modo al make up per gli occhi, dagli ombretti di tendenza all’immancabile smokey eyes da fare con le nuovissime collezioni Chanel, Guerlain, Dior, Lancome e YSL e Pupa.

Puntare sul trucco occhi per queste giornate è la mossa più intelligente: sia durante la vigilia che il 25 dicembre, infatti, protagonisti delle riunioni in famiglia sono la cena e il pranzo. Si trascorrono ore a tavola ad assaggiare e gustare le leccornie tradizionali e, per quanto resistente, non c’è rossetto che tenga a lasagne, arrosti, panettoni, pandori e torroni.

Gli occhi, invece, potranno essere il punto focale del vostro make up, e pensare in anticipo al trucco – e magari provarlo anche nei giorni precedenti – sarà utile per conoscere le ultime tendenze e correre ai ripari con uno shopping dell’ultimo minuto se il vostro mascara dovesse risultare troppo secco o se desiderate provate un ombretto all’ultima moda.

Vediamo, allora, quale è il make up per gli occhi ideale per Natale 2016.

Galleria di immagini: Trucco per Natale 2016, il make up per gli occhi con foto e prezzi

  • Base. Create una base per il trucco, che renda gli occhi come una perfetta tela bianca da dipingere. Partendo da viso pulito stendete una crema contorno occhi, attendete 5/10 minuti che sia asciutta e applicate un primer illuminante.
  • Correttore. Il correttore è fondamentale per avere un occhio luminoso e un aspetto riposato: sceglietelo rigorosamente in base al colore che dovete correggere, che si tratti di occhiaie viola, grigiastre o sul rosso.
  • Ombretto. Per le feste è possibile senz’altro regalare un tocco di colore frizzante in più puntando sugli ombretti metallizzati: oro, rame, bronzo, argento sono tonalità che si addicono a questi giorni, insieme al classico nero. Attenzione, però, perché se già il vostro look, per esempio per merito di un abito in paillettes, è sfavillante, il compito del make up sarà equilibrare l’insieme grazie alla scelta di texture mat.
  • Smokey eyes. La tecnica dello smokey eyes si presta particolarmente a occasioni eleganti e speciali come questa. Tante le alternative al nero, che potrebbe risultare troppo dark e sensuale per una festa in famiglia come il Natale: privatelo in blu ma anche in marrone, a seconda del vostro outfit.
  • Eyeliner. Da solo, per un effetto vintage da diva, o insieme all’ombretto, l’eyeliner è l’ideale per avere un trucco perfetto di lunga durata. Per chi non fosse pratica dell’applicazione dell’eyeliner con il pennello classico, esistono sul mercato diverse soluzioni semplici da usare come la penna eyeliner.
  • Matita. In alternativa, per un trucco occhi sfumato, la matita è la soluzione migliore, in nero o nei mille colori disponibili anche per creare un abbinamento o, perché no, un contrasto con l’ombretto.
  • Mascara. Ultimo, immancabile tocco è il mascara: potete eliminare tutto, se volete un make up leggero, acqua e sapone, ma non il mascara che rende lo sguardo profondo e intrigante dando consistenza alle ciglia. Date una passata di mascara, lasciando scorrere lo scovolino lungo le ciglia dalla base alle punte con un leggero movimento a zig zag, e per un effetto ampliato fate asciugare pochi secondi e ripetete l’operazione.