All’amore ci crediamo un po’ tutti, anche se non lo ammettiamo, perché è bello avere accanto qualcuno con cui condividere esperienze e avere intesa, qualcuno di cui fidarsi e a cui eventualmente potersi aggrappare. Peccato però che il più delle volte l’amore ideale si trasformi in profonde delusioni e che ci regali più lacrime amare che sorrisi gioiosi.

Se siete ancora in cerca dell’amore vero, però, qualcuno ha provato a stilare una lista di segnali che vi permetteranno di capire se la persona che avete al vostro fianco è quella giusta (almeno secondo voi) oppure se avete preso un abbaglio ed è il caso di girare i tacchi e andarsene. Smaltita la delusione, infatti, potrete ripartire belli carichi e ricominciare la caccia, tenendo sempre presenti i punti che ora vi illustreremo.

1) Per questa persona fate e pensate cose mai fatte o pensate prima. E’ un segnale importantissimo, soprattutto se cambiate completamente opinione su questioni che ritenevate dei punti fermi della vostra vita.

2) Siete diversi a livello caratteriale ma siete uniti grazie a tante piccole cose. Partendo dal presupposto che l’avere a fianco qualcuno uguale a noi (a livello caratteriale, soprattutto) sia di una noia mortale e non assicurerebbe ad ogni modo la perfetta sintonia, sappiate che le piccole cose che avete in comune (un hobby, delle abitudini, delle opinioni..) sono quelle che riescono davvero a fare la differenza e a tenervi uniti.

3) Trovate divertente fare cose che prima ritenevate noiose. Se la persona che avete accanto vi fa amare cose che prima trovavate assolutamente noiose… Beh allora siete proprio cotti!

4) La persona che avete accanto vi fa sentire a vostro agio e vi permette di essere voi stessi. La persona giusta è quella che non vi costringe a cambiare e ad indossare maschere di alcun tipo, regalandovi la possibilità e la leggerezza di essere solo e semplicemente voi stessi.

5) Iniziate a parlare di “noi” quasi senza accorgervene. Quando si arriva a parlare del “noi” significa che esiste la reale intenzione di costituire una coppia e di fare insieme progetti a lunga scadenza.

6) Quando attraversate un brutto momento o avete un problema, la persona è sempre al vostro fianco. Nella buona ma soprattutto nella cattiva sorte. Ed è infatti proprio la seconda  a darvi una prova sicura in merito all’adeguatezza di chi avete accanto. Se vi delude nei brutti momenti e vi lascia soli, probabilmente non è la persona giusta per voi.

7) Ridete sempre. Ridere, parlare e fare l’amore sono i tre pilastri fondamentali dell’amore vero. Finché ci sono tutti e tre, amore a gonfie vele! Ridere insieme significa che c’è serenità e sintonia all’interno della coppia.

Galleria di immagini: L'amore non è un film Giovanna Gallo

8) La chimica che c’è tra di voi va oltre il sesso. L’intesa e la chimica di una coppia deve andare al di là del sesso, soprattutto perché abbandonata la grande passione dei primi tempi, dovrete trovate altri punti di contatto quando il furore sotto le lenzuola inizierà a scemare. Ad ogni modo sappiate che la chimica nel sesso e nella vita quotidiana di solito vanno di pari passo e sono una la prova dell’esistenza dell’altra.

9) Ti sciogli quando vedi il tuo lui o la tua lei che gioca con un bambino. Desiderare un figlio dalla propria partner o dal proprio partner è di solito sintomo che state provando amore vero, che vi fidate così tanto della persona che avete accanto da sognare che questa diventi il padre o la madre della vostra prole.

10) Vi completate perché siete diversi. Riprendendo il punto 2, essere uno la metà dell’altra significa appunto possedere ciò che il partner/la partner non ha e completarvi a vicenda.

photo credit: .craig via photopin cc