La settimana volge al termine ed è ormai tempo di pensare a cosa fare nel weekend a Milano ma niente paura: anche questa volta non mancano occasioni e opportunità di svago in grado di soddisfare qualsiasi esigenza.

Quello che stiamo per vivere è infatti l’ultimo weekend prima della Vigilia: d’obbligo allora, dedicarsi all’acquisto degli ultimissimi regali di Natale, magari andando a caccia di qualche pezzo vintage o artigianale nei mercatini organizzati per l’occasione in città.

Chi invece vuole rilassarsi e cominciare ad assaporare l’atmosfera delle feste non avrà che l’imbarazzo della scelta: si può pattinare sul ghiaccio in una delle piste dedicate, partecipare a una suggestiva lettura natalizia sui tetti di Galleria Vittorio Emanuele o magari salire a bordo della slitta di Babbo Natale che, a Milano, proprio durante il weekend, viaggia lungo la Darsena.

I più golosi, invece, troveranno pane, o meglio panettone, per i loro denti, grazie ad un’insolita degustazione organizzata in centro. E poi mostre, nuove aperture e appuntamenti solidali.

Siete pronti a lasciarvi alle spalle lo stress della settimana? Ecco allora cosa fare a Milano questo week-end.

Visitare il nuovo store Urban Outfitters

Inaugurato lo scorso 13 dicembre, arriva a Milano il primo punto vendita Urban Outfitters, all’interno dell’iconica location che ha storicamente ospitato Fiorucci e H&M. All’interno, abbigliamento e accessori per uomo e donna oltre a prodotti per la casa.  L’abbigliamento femminile include collaborazioni con brand come Tommy Hilfiger e Calvin Klein, oltre alle proposte a marchio Urban Outfitters. Sotto l’etichetta Urban Renewal sono invece raccolti capi d’abbigliamento e accessori vintage.  Al secondo piano, un’ampia selezione di accessori per la casa, articoli da cucina, libri, cartoleria, piante, elettronica, macchine fotografiche, musica e accessori high- tech.

Urban Outfitters, Galleria Passerella 1. Orari d’apertura: lunedì – domenica dalle 10 alle 21.

Degustare il panettone più grande del mondo

Un panettone da record di ben 140 kg per due metri di altezza è quello che aspetta tutti i golosi domenica 17 dicembre in Galleria Vittorio Emanuele II: dalle 16,30 infatti i presenti potranno non solo ammirare il maxi panettone preparato dalla pasticceria San Gregorio di Milano ma anche assaporarlo. Verranno infatti ricavate 1200 fette da distribuire gratuitamente al pubblico. Se non passate dal centro, tenete comunque gli occhi ben aperti perché per l’occasione i pasticceri aderenti all’iniziativa offriranno degustazioni gratuite nei loro punti vendita.

Domenica 17 dicembre, ore 16,30 Galleria Vittorio Emanuele II.

Fare acquisti eco nel mercatino green

Si chiama Green Christmas 2017 ed è il mercatino tutto dedicato allo stile naturale, per chi ama fare acquisti a “impatto zero”. Sabato e domenica si potrà fare shopping a caccia di abbigliamento eco-fashion, oggetti di design ecologici e prodotti di cosmesi naturale. Novità di quest’anno la possibilità di sostenere il progetto “Hair Kitchen 4 Women”, a sostegno delle donne senegalesi, attraverso l’acquisto di un biglietto della lotteria “afro-green” (1 euro). Anche quest’anno invece i visitatori avranno la possibilità di visitare lo spazio museale realizzato all’interno della Fonderia (solo su prenotazione).

Fonderia Napoleonica, Via Thaon di revel 21. Sabato 16 dalle ore 10 alle 20 e domenica 17 dicembre dalle ore 10 alle 19. Ingresso gratuito.

Fare un giro al mercatino dei giovani designer

Per chi è sempre a caccia di novità e alla scoperta di nuovi talenti emergenti, ecco il mercatino giusto. Si chiama Popcorn Garage Market ed è dedicato a gioielli, capi d’abbigliamento e accessori sia usati che prodotti da nuovi marchi. Oltre alla possibilità di acquistare pezzi vintage, di design o di modernariato, i partecipanti potranno assistere anche a concerti dal vivo, accompagnati da street food.

Sabato 16 dicembre dalle 10 alle 18. Giardino delle Culture, Via Emilio Morosini.

Partecipare alla corsa… di Babbo Natale

Torna anche quest’anno l’originale Babbo Running, corsa solidale organizzata in collaborazione con la Fabbrica del Sorriso per aiutare i bambini malati di tumore. La particolarità? Si corre vestiti da Babbo Natale! La quota d’iscrizione comprende infatti un vestito completo di Babbo Natale, bag gara, pettorale, gadget offerti dagli sponsor, ristoro finale, premiazioni e assistenza medica. Si percorrono 5 km ma niente paura: si tratta di una manifestazione non competitiva a passo libero.

Sabato 16 dicembre, Piazza del Cannone, ritrovo ore 14, partenza ore 15, 18 euro.

Dedicarsi allo shopping vintage

A caccia di oggetti vintage e fatti a mano? L’appuntamento da segnare subito in agenda, allora, è quello con Le pulci pettinate, mercatino dedicato proprio a questo tipo di prodotti. L’iniziativa è curata dalla Salumeria del Design ed offre ai visitatori la possibilità di acquistare borse e accessori, abiti e arredi vintage ma anche dischi, bijoux e biciclette.

Domenica 17 dicembre. Via Stanzio, dalle 10 alle 19.

Entrare… in un’opera d’arte

C’è tempo ancora fino al 7 gennaio per visitare la speciale mostra Klimt Experience allestita al Mudec: grazie a un’installazione davvero unica, costituita da una “experience-room”, i visitatori avranno la sensazione di entrare nelle tele del grande artista austriaco. Dalle pareti al soffitto fino al pavimento, le immagini si trasformano infatti in un unico flusso tutto da vivere e da scoprire.

Mudec,  Via Tortona 56 Milano. Venerdì e domenica dalle 9,30 alle 19,30, sabato dalle 9,30 alle 22,30. Ingresso: 12 euro.

Andare a spasso in un mercatino dell’antiquariato

Organizzato in una delle zone più suggestive della città, questo è un mercatino imperdibile per gli amanti dell’antiquariato o per chi cerca un regalo di Natale d’eccezione. Bigiotteria, porcellane, orologi e molto altro esposti tra Via Fiori Chiari e Via Madonnina, in Brera.

17 dicembre dalle 9 alle 19, Via Madonnina.

Visitare la più grande città costruita con i Lego

Ci sono voluti più di 7 milioni di mattoncini colorati per costruire questa divertente metropoli visitabile a Milano all’interno di Palazzo Giureconsulti. Milano City Booming è infatti la più grande città costruita con i Lego: 60 mq con edifici, cantieri, luna park, cinema, negozi e popolati da 6000 mini figure, tra cui si possono scovare anche supereroi, personaggi dei cartoni o celebrity come Harrison Ford nei panni del mitico Indiana Jones.

Palazzo Giureconsulti, Piazza Mercanti 2. Fino al 14 gennaio. Ingresso 9 euro, bambini dai 4 anni 3 euro.

Pattinare sul ghiaccio in Piazza Gae Aulenti

Cosa c’è di meglio che immergersi nell’atmosfera natalizia regalandosi un giro su una pista di pattinaggio? In quella allestita in Piazza Gae Aulenti si pattina sotto i grattacieli di Porta Nuova, tra lucine colorate e musica. Da non perdere anche un giro tra le bancarelle del Christmas Village organizzate in piazza.

Fino al 25 febbraio 2018 dalle 10 alle 24, 8 euro l’ora.

Leggere il Canto di Natale sui tetti di Galleria Vittorio Emanuele

La lettura natalizia per eccellenza, ovvero il Canto di Natale di Dickens, è la protagonista di questo romantico appuntamento previsto per sabato pomeriggio. I partecipanti infatti avranno la possibilità di ascoltare i passi più emozionanti del capolavoro di Dickens in una location speciale: l’Highline Galleria, illuminata a festa. Ad accoglierli anche un amaretto di Panarello e una tisana da portare a casa.

Highline Galleria, Via Silvio Pellico 2. Sabato 16 dicembre ore 15,30, 19,90 euro.

Ammirare (gratuitamente) un capolavoro di Tiziano

Anche quest’anno il Comune di Milano offre la possibilità di conoscere uno dei grandi capolavori della storia dell’arte mostrandolo al pubblico gratuitamente. Quest’anno è la volta della “Sacra conversazione” di Tiziano proveniente dalla Pinacoteca Civica “Francesco Podesti” di Ancona.

Palazzo Marino, Piazza della Scala. Fino al 14 gennaio 2018 dalle 9,30 alle 20.

Visitare una mostra.. che non è solo da guardare

Stanchi delle solite mostre che impongono un freddo distacco dalle opere esibite? Ecco allora quello che fa per voi: Take Me (I’m Yours) è un’esposizione molto particolare poiché invita il pubblico a toccare le opere esposte, consumarle, indossarle e persino prenderle gratuitamente. Curiosi? Non vi resta che prenotare!

Hangar Bicocca, Via Chiese 2. Fino al 14 gennaio, dalle 10 alle 22.

Navigare… sulla slitta di Babbo Natale

A Milano Babbo Natale viaggia sui Navigli, grazie ad una divertente e luminosa slitta galleggiante su cui è possibile salire per un mini tour di 20 minuti. La Darsena illuminata a festa regala davvero un’atmosfera magica per grandi e piccini.

Darsena. Tutti i weekend dalle 10, 30 alle 18,30 ogni mezz’ora, 5 euro adulti, bambini sopra i 3 anni 3 euro.

Sognare con Dirty Dancing al Teatro degli Arcimboldi

Uno dei musical più amati di sempre, tratto dal film cult Dirty Dancing, torna a teatro in una speciale versione firmata dal regista Federico Ballone. In Italia lo spettacolo ha debuttato per la prima volta nel 2014, al Teatro Nazionale di Milano, ed ha registrato il record di incassi. Per sognare ancora sulle note dell’iconico brano vincitore di un Premio Oscar e di un Golden Globe – “(I’ve Had) The Time Of My Life” – e per rivivere la storia d’amore più emozionante di sempre.

Teatro degli Arcimboldi, Via dell’Innovazione 20. Venerdì e sabato ore 20,30, domenica ore 16. Biglietti da 19 euro a 74 euro.