Quando Quentin Tarantino inizia a lavorare a un nuovo film, tutte le attenzioni del mondo cinematografico si spostano inevitabilmente su di lui; riguardo al suo nuovo vociferato spaghetti westernDjango Unchained” continuano quindi i rumor sul possibile cast, con un grande nome che è emerso nelle ultime ore, quello di Will Smith.

Sembra infatti che l’attore e rapper americano re del box-office sia in cima alla lista dei papabili per il ruolo di protagonista dell’attesissimo film, il successore di “Bastardi senza gloria“. Dopo Brad Pitt, Tarantino potrebbe quindi puntare sul nome di una superstar per dare maggior appeal commerciale a un film che si preannuncia parecchio controverso, viste le sue annunciate tematiche, che riguarderanno anche questioni razziali.

Galleria di immagini: Quentin Tarantino e il western

Tra gli altri nomi che dovrebbero far parte del cast c’è anche Christoph Waltz, già premio Oscar come migliore non protagonista grazie alla sua interpretazione in “Bastardi senza gloria”. Altro nome vociferato è poi quello di un aficionado di Tarantino come Samuel L. Jackson, già in “Pulp Fiction“, “Jackie Brown” e autore pure di un cameo in “Kill Bill – Volume 2”.

Naturalmente riguardo all’ingaggio della superstar Will Smith ci sono ancora diversi nodi da sciogliere, primo fra tutti la questione economica; l’attore accetterà una riduzione del cachet pur di partecipare al nuovo film di Tarantino, come fatto in passato anche da Brad Pitt?