Milano Moda Donna ci ha svelato che la Primavera Estate 2017 di Woolrich sarà all’insegna del fishing e del camou. Questo è il tema che il brand di abbigliamento ha deciso di sviluppare, con una palette di colori che vede toni di verde affiancarsi a grigi sfumati e melange, ma anche a tinte più decise come l’arancio e l’indigo. Il capospalla continua ad essere per Woolrich il punto forte, ma anche quello di partenza intorno al quale si realizza tutta una collezione, dai maglioni e cardigan fino ai pantaloni.

E si punta principalmente su capi tran-seasonal, come il nuovo Eskimo con galvaniche oro e in shape memory, proposto per la prima volta in un camou pittorico anni’50 d’ispirazione floreale che si estende a macchia sul tessuto ricreando un effetto fish-skin animalier. In shape memory è anche una nuova cappa che completa l’outfit d’ispirazione fishing. C’è poi il Charlotte Bomber, contraddistinto da linee pulite, che si lega al tema City fabric insieme allo Short Parka bianco e al nuovo Modern Trench che puntano alla femminilità.

Tra tante novità c’è anche un gradito ritorno, ovvero Prescotto Reversible Parka, presentato in limited edition e realizzato in collaborazione con l’atelier Olivades (azienda nata nel 1818 specializzata nella creazione e stampa di tessuti in Provenza). Per quelle poche donne che ancora non lo conoscessero: si tratta di un capo reversibile e water resistant, da un lato tinta unita e dall’altro con lavorazioni provenzali mescolate a suggestioni orientali (leitmotiv delle due differenti stampe su cotone). Sempre sul fronte capospalla segnaliamo Summer Parka (nella versione high collar, realizzato in cotton twill) e Prescott Parka (in laminated cotton a due lunghezze e nel nuovo Laminated Denim, con chiusura doppio petto).

Galleria di immagini: Woolrich, i look per la Primavera Estate 2017

Le donne che amano le camicie saranno felici di sapere che Woolrich ha pensato fortemente a loro con modelli realizzati in fantasie diverse: dall’esclusivo camouflage all’iconico buffalo check fino al nuovo motivo patchwork indigo, su una maxi camicia come su un abito in lino. A proposito di abiti: il brand ha pensato a varie lunghezze, oltre che a tuniche eclettiche dal taglio fluido da portare come maxi abiti o con gonne svasate. Una proposta analoga viene fatta anche sui pantaloni: si va da quelli boot cut e farmer chino in cotone agli shorts. Il tutto da portare abbinato a delle giacche boxy, blouse che lasciano le spalle scoperte o che si allacciano sotto il collo. Insomma, Woolrich vuole ribadire ancora una volta che una donna può essere casual e sportiva, senza rinunciare alla femminilità.

Ciliegina sulla torta: il lancio della Woolrich E-Bike, nata dalla collaborazione con Deus Ex Machina (marchio nato in Australia specializzato in motociclette, biciclette e tavole da surf) e oggi disponibile anche in versione da donna.