Italians do it better? Forse, ma non nel Regno Unito. Dopo l’entusiasmo suscitato nelle scorse settimane alle selezioni, è stato subito eliminato il concorrente italiano dell’edizione britannica di X-Factor.

Per Nicolò Festa è infatti già ora di preparare le valige. Il ventunenne di Treviso si era distinto per il suo stile eccentrico e personale, una sorta di risposta tricolore a Mika, ma non è piaciuto il suo atteggiamento un po’ arrogante: il pubblico ha deciso di farlo fuori subito, alla prima puntata del talent show che ha lanciato Leona Lewis.

Festa faceva parte della squadra degli “under 28” guidata dalla giudice Dannii Minogue, la sorellina di Kylie Minogue che ha alle spalle anche un matrimonio con Julian McMahon, il dottor Troy della serie “Nip/Tuck”. La sua versione di “Just Dance”, il successo di Lady Gaga proposta nel corso della prima puntata con tanto di colorata e pittoresca coreografia, non ha però convinto il televoto inglese. Di parere negativo anche la giudice popstar Cheryl Cole, l’Anna Tatangelo britannica, mentre Louis Walsh l’ha definito una diva e al severo Simon Cowell è invece piaciuto.

Potete vedere l’esibizione di Nicolò Festa a X-Factor UK e la sconfitta al ballottaggio finale qui di seguito. Meritava davvero la prematura eliminazione?