Sembrava pace fatta, ma non è così: Angelina Jolie e Brad Pitt arrivano in tribunale per la custodia dei figli, nonostante nelle scorse settimane si sia parlato di un incontro tra i legali degli attori per un accordo extra giudiziale.

Il prossimo 4 dicembre ci sarà la prima udienza in aula per quella che è ormai una battaglia tra gli ex Brangelina per l’affidamento dei loro sei ragazzi, e un compromesso tra loro sembra ormai lontano.

Se nelle scorse settimane si era parlato di un possibile riavvicinamento, voluto fortemente da Angelina Jolie, che ritiene ancora Brad Pitt l’uomo della sua vita, sembra che l’attore e regista americano non voglia trovare alcun punto di contatto con l’ex moglie.

I documenti della separazione dei beni erano stati firmati in gran segreto lo scorso giugno, grazie a un giudice privato, mentre la custodia sembra possa diventare un terreno di incontri e scontri per la coppia che, conosciutasi nel 2005 sul set di Mr. & Mrs. Smith, quando Pitt era ancora sposato con Jennifer Aniston, ha fatto sognare per anni Hollywood e non solo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

They were quite a family

Un post condiviso da Savage 🍒 (@rauhlslut) in data:

Il procedimento si terrà a porte chiuse, con Brad Pitt che richiede una custudia congiunta e Angelina Jolie che a sorpresa chiederà la custodia esclusiva, scelta inaspettata date le recenti affermazioni all’Hollywood Reporter di una fonte a lei vicina, secondo la quale Angelina sarebbe disposta a tornare con Brad che, come detto da lei stessa in una meno recente intervista a GQ, condivide gli stessi principi di famiglia e di educazione da lei desiderati per i loro bambini.

Angie, impegnata sul set del fantasy Come Away, sta passando molto tempo con i figli, ed è stata nei giorni scorsi in Corea del Sud, dove ha accompagnato il figlio Maddox a visitare un college. Brad Pitt invece è a Los Angeles sul set del film Once Upon A Time in Hollywood con Leonardo Di Caprio.

La coppia ha sei figli, tre adottati e tre naturali: Maddox, 17 anni, Pax, 14 anni, Zahara, 13 anni, Shiloh, 12 anni, e i gemelli di 10 anni Knox e Vivienne.