Calendario avvento: 3 ricette

I biscotti linzer, il panpepato e gli omini di pan di zenzero sono dolci da inserire come doni nel calendario dell'Avvento, il periodo che precede il Natale.

Il calendario dell’avvento si prepara in occasione dell’Avvento, ovvero il periodo di preparazione al Natale. In questo periodo, di tradizione cristiana, sono preparati alcune tipologie di dolci che variano a seconda del paese: biscotti, dolcetti, cioccolato sono preparati per i bambini che li consumano quotidianamente in attesa dell’arrivo del 25 dicembre.

Sono molte le ricette tradizionali che arrivano dai paesi dell’Europa del nord facili da preparare in casa e che possono anche diventare degli originali pensieri da inserire nel calendario dell’Avvento che nel 2015 parte dal 29 novembre.

Biscotti linzer

biscotti linzer
Lavorate 200 g di burro con 120 g di zucchero semolato con una spatola fino a ottenere una crema. Unite 1 tuorlo e 1 uovo intero e amalgamate bene tutto. Aggiungete 100 g di nocciole finemente tritate, 250 g di farina, 1 pizzico di bicarbonato e 1 pizzico di sale, 1/2 cucchiaino di cannella in polvere e mezzo di vaniglia. Lavorate velocemente e mettete in frigo a rassodare per un’ora, passato questo tempo stendete una sfoglia alta 1 cm e ritagliate i biscotti con le tipiche formine natalizie e adagiateli man mano su una placca da forno rivestita. Cuocete in forno già caldo a 180 °C per 15 minuti, sfornate e fate raffreddare del tutto. Farcite i biscotti con marmellata di ribes unendoli a due a due e serviteli spolverizzati con zucchero a velo.

Panpepato

panpepato
Tritate grossolanamente con un mixer 100 g di noci, 100 g di nocciole e 100 g di mandorle. In una ciotola, riunite la frutta secca con 100 g di uvetta fatta rinvenire in acqua tiepida e ben strizzata, 100 g di frutta candita tagliata a piccoli pezzetti, 1 cucchiaino di cannella in polvere, 1 cucchiaino di pepe nero, 1 macinata di noce moscata e alcuni chiodi di garofano tritati, mescolate bene e aggiungete 100 g di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria. Scaldate 250 g di miele in un pentolino, fate raffreddare e aggiungete 250 g di farina; impastate con le mani fino a ottenere un composto omogeneo, dividetelo in piccole parti e formate dei panini rotondi o allungati a seconda dei gusti. Cuoceteli in forno preriscaldato a 170 °C per circa 30 minuti. Fateli raffreddare del tutto prima di servirli affettati.

Omini di zenzero

omini di pan di zenzero
In un frullatore lavorate 100 g di burro freddo di frigo tagliato a piccoli pezzi con 50 g di zucchero, 100 g di miele, 200 g di farina, 1 cucchiaino di bicarbonato e a 1 cucchiaino di zenzero in polvere fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete poca acqua ghiacciata (circa 2 cucchiai), lavorate velocemente, formate una palla e avvolgetela nella pellicola da cucina e fatela riposare in frigo per almeno un’ora. Passato il tempo stendete l’impasto in una sfoglia alta 1 cm e ritagliate i biscotti con le apposite formine a forma di omino. Cuocete in forno a 160 °C per 15 minuti finché i bordi non inizieranno a scurirsi, sfornate e fate raffreddare del tutto. Sciogliete 100 g di cioccolato bianco a bagnomaria e decorate i biscotti. Fate indurire a temperatura ambiente e servite.