Avere un cappotto cammello nel guardaroba è essenziale tanto quanto avere un paio di jeans e una t-shirt bianca: si tratta di un vero e proprio evergreen tornato prepotentemente alla ribalta da diversi anni ma che – a stare alle tendenze della moda Autunno-Inverno 2018/2019 – in questa stagione non potrà assolutamente mancare.

Un debutto che viene da lontano il suo e una consacrazione nel 1981, quando Anna Maria Beretta dà vita al modello 101801 di Max Mara, non un semplice capospalla  ma un vero e proprio pezzo di storia della moda. Da allora di strada se ne è fatta, ma il cappotto cammello, pur declinato in vari modelli, non smette di affascinare le più diverse tipologie femminili, trovando la sua ragion d’essere in abbinamenti rigorosi o fuori dagli schemi.

Dopo aver visto i più bei Teddy Coats del 2019, ecco i paletot cammello preferiti di DireDonna, divisi secondo le tre tendenze principali, con il prezzo, da segnare nelle prossime liste dei desideri.

1. A vestaglia

Max Mara (1.300 euro)                Lowe (1.900 euro)                         Fendi (8.700 euro)

Manuela è uno degli Icon Coats di Max Mara, un modello con ampio collo a rever e tasche sui fianchi. Ha chiusura a vestaglia con cintura in coordinato ed è il più amato delle celebrities (non ultima Meghan Markle…). È in lana e cachemire il modello oversize di Loewe con cintura in vita. Prezioso il paletot di Fendi in lana vergine e misto seta collo in pelliccia di cammello removibile e abbottonatura nascosta.

2. Doppiopetto

Zara (129 euro)                               Damir Doma (1.290 euro)            Victoria Beckham (2.690 euro)

Il doppiopetto di Zara è ampio e ha collo a rever, con maniche lunghe e tasche anteriori applicate.  Allacciatura a due bottoni per il cappotto di cammello di Damir Doma con cuciture al vivo. Della Pre-Fall 2018 la proposta di Victoria Beckham in feltro di cashmere e bottoni tartarugati.

3. Corto

Stella McCartney (1.090 euro)   Burberry (2.190 euro)                    Twinset (370 euro)

Lussuoso il monopetto in lana melton color cammello con collo e revers rovesciati di Stella McCartney, con spalle strette e taglio dritto e morbido. Burberry, invece, propone il classico cappotto Camden degli anni Sessanta in cashmere intessuto in Italia con fodera Vintage check, un motivo Burberry degli anni ’60. È in panno il capospalla in panno di Twinset, dalla linea sfiancata, con pizzo applicato al fondo, spille a fiore in velluto, tasche con patta.