Chiara Ferragni – Unposted: tutto sul docu-film di Venezia 76

Elisa Amoruso racconta vita e carriera della più potente influencer della moda nel mondo: ecco quello che c'è da sapere.

Spettacolo

Chiara Ferragni si racconta in Chiara Ferragni – Unposted , il docu-film presentato alla Mostra del Cinema di Venezia 2019 in cui affida la storia della sua vita e della sua carriera a Elisa Amoruso, uno sguardo femminile, sensibile nel descrivere la psicologia dei suoi personaggi e completamente lontano dal mondo della moda e dei social ma senza pregiudizi nei confronti del fashion system e dell’influencer.

DireDonna ha assistito all’anteprima stampa e vi racconta perché il film non è piaciuto. Qui la recensione di Chiara Ferragni Unposted.

Già perché, tra haters virtuali e detrattori in carne e ossa, l’imprenditrice cremonese vanta una delle carriere più avversate e criticate degli ultimi tempi. “Se avessi dovuto dar retta agli haters, mi sarei fermata nel 2010. E sì, sarei sparita come dicevano loro“, fa sapere lei, intervistata dalla scrittrice Teresa Ciabatti (Premio Strega nel 2019 con La più amata) per il numero speciale di Grazia, di cui è stata la direttrice ospite.

Alla regista il merito di aver instaurato con Chiara Ferragni una vera e propria alchimia rivelata già dal titolo: vuole essere una Ferragni intima quella catturata dalla sua macchina da presa, profondamente diversa da quella che solitamente condivide attraverso i social.

Chiara Ferragni e Elisa Amoruso (Courtesy Press Office)

È stata un’esperienza incredibile, quasi una seduta di psicanalisi. Per me, abituata a raccontarmi direttamente, lasciarmi raccontare non era facile“, ha raccontato ancora alla Ciabatti su Grazia.

Divenuta icona contemporanea di self made woman, attenta ai diritti delle donne e ai diritti alla diversità, Chiara Ferragni secondo Forbes è la più potente influencer della moda nel mondo; rappresenta una storia di successo femminile, che continua a sedurre e conquistare milioni di fan ogni giorno, in tutto il mondo. Ma chi è la donna dietro l’immagine pubblica? Quali sono i segreti dietro alle sue imprese multimilionarie?

Il film ricerca il segreto del suo successo rapido e dirompente, con uno sguardo che non vuole essere giudicante, quanto piuttosto indagatore. Chiara Ferragni è anche la persona che sta dietro al suo personaggio, con le sue fragilità e le sue radici. Proprio queste contribuiscono a spiegare il suo successo in un mondo, quello dei social, che non ha leggi, ma è universale e può offrire una chiave di lettura del nostro presente e del nostro futuro“, ha spiegato Elisa Amoruso.

Di cosa parla il film su Chiara Ferragni

Chiara Ferragni – Unposted mostra  la storia della fashion influencer a partire dalla nascita del suo primo blog The Blonde Salad fino alla creazione della carriera imprenditoriale e alla costruzione del suo brand che oggi rappresenta la moda e parla delle tendenze di tutto il mondo.

Attraverso interviste a giornalisti, scrittori, sociologi, docenti di Harvard, il film indaga come l’avvento dei social network abbia trasformato radicalmente, oltre alle nostre vite personali, il mondo dei media e quello del business, influenzando anche le sfere della politica.

I temi sono trattati in una forma narrativa contemporanea, dai molteplici linguaggi, in cui le interviste dirette si mescolano a scene che raccontano momenti significativi della sua vita a materiali di repertorio presi direttamente dalla società virtuale, il mondo di Instagram, di cui in Italia, con oltre 17 milioni di follower è la regina (in cima a livello mondiale, subito dopo Cristiano Ronaldo, c’è ancora Selena Gomez, con 156 milioni).

Chiara Ferragni – Unposted: quando esce il docu-film

Il documentario diretto da Elisa Amoruso, proiettato il 4 settembre nella selezione ufficiale della sezione Sconfini della Mostra del Cinema di Venezia, è in sala per tre giorni, distribuito al cinema da 01 distribution il 17, 18 e 19 settembre.

Credits foto:

  • Chiara Ferragni - Unposted | Ufficio Stampa