Cosa fare a Milano nel weekend del 2-4 novembre? Chi pensava di trascorrere un fine settimana in giro, tra mostre d’arte, concerti, visite in luoghi inediti della città non rimarrà certamente deluso perché, come sempre, gli eventi in programma sono uno più interessante dell’altro.

Forse qualcuno approfitterà di questo lungo Ponte dei morti per partire alla volta di mete lontane o per concedersi qualche giorno di relax lontano dal caos cittadino, ma anche chi deciderà di rimanere in città di certo avrà modo di svagarsi e divertirsi.

Dalla mostra di Paul Klee a quella di Caravaggio, dal concerto di via Padova a quello di Paolo Fresu e Lars Danielsson: ecco tutte le iniziative imperdibili da segnare in agenda in vista del weekend.

Le Chambers of the Curious arrivano a Milano

Le Chambers of the Curious a Milano – Foto: courtesy press office

Questo weekend tornano a Milano le Chambers of the Curious di Hendrick’s Gin, l’avvincente “viaggio nella mente” e nella mixology che già lo scorso anno aveva riscosso un grandissimo successo. Nelle giornate di venerdì 2 e sabato 3 novembre, all’interno del Circolo Filologico Milanese, i visitatori, guidati tra le varie “Chambers” dal professore e dai suoi collaboratori, saranno sottoposti a tutta una serie di trattamenti che stimoleranno i loro cinque sensi e li aiuteranno capire meglio il funzionamento della propria mente. Inoltre, in occasione dell’evento, il pubblico potrà gustare i cocktail preparati dall’Apothecary Bar e ascoltare la musica swing, jazz e tropical house suonata da una live band.

Circolo Filologico Milanese / Via Clerici 10 – Venerdì 2 e sabato 3 novembre – Ingresso10 € (drink incluso) –  Costo di un singolo trattamento 3 €

Apertura Gratuita Armani / SILOS Milano

Apertura gratuita di Armani Silos – Foto: Facebook

Sarà un tour alla scoperta degli abiti più belli realizzati da Giorgio Armani dal 1980 ad oggi, ma non solo: l’Armani Silos, il grande spazio espositivo di Via Bergognone, domenica 4 novembre aprirà le sue porte al pubblico e consentirà ai visitatori di ripercorrere, gratuitamente, la storia e l’estetica dello stilista piacentino attraverso una mostra divisa in 5 diverse sezioni: Stars, Daywear, Esotismi, Cromatismi a Luce.

Via Bergognone 40 – Domenica 4 novembre – Dalle ore 11:00 alle 19:00 – Ingresso gratuito

JAZZMI Free | Via Padova

JAZZMI e i tre concerti di Via Padova – Foto: Facebook

Interessante JAZZMI, il grande evento musicale, organizzato in via Padova per questo weekend. In programma per la giornata di domenica tre diversi concerti: il primo alle 15:30 con Massimo Serra, batterista della Treves Blues Band; il secondo alle 18 con i Lucy’s Pie; e l’ultimo alle 21, con un’orchestra di musicisti professionisti che suonerà un po’ di tutto e spazierà dal funky al jazz, dalla musica africana a quella balcanica, senza dimenticare quella classica e quella italiana.

Via Padova – Domenica 4 novembre – Dalle ore 15:00 alle 22:30 – Per info: www.jazzmi.it – Evento ad ingresso libero fino ad esaurimento posti

La mostra Paul Klee – Alle origini dell’arte

La mostra dedicata a Paul Klee – Foto: Facebook

Inaugurata al Museo delle Culture, Paul Klee – Alle origini dell’arte, l’esposizione, curata da Michele Dantini e Raffaella Resch, interamente dedicata a Paul Klee, una delle più grandi personalità dell’arte del 20° secolo, che verrà “raccontato” al pubblico attraverso le sue opere policrome e astratte più famose, ma anche attraverso una serie di lavori caricaturali meno conosciuti.

MUDEC / Via Tortona 56 – Da mercoledì 31 ottobre a 21 dicembre- Dalle 09:30 alle 19.30

La mostra Caravaggio, oltre la tela

La mostra “Caravaggio, oltre la tela” – Foto: courtesy press office

Ospitata all’interno del Museo della Permanente Caravaggio, oltre la tela, molto più di una semplice mostra, una vera e propria esperienza multimediale, un percorso immersivo che permetterà ai visitatori di approfondire la conoscenza di Caravaggio ripercorrendo le tappe fondamentali della sua vita e riscoprendo alcuni dei suoi più grandi capolavori. Grazie all’uso del video mapping, opere meravigliose, come i quadri della Cappella Cerasi a Santa Maria del Popolo o la tela con la Decollazione del Battista conservata nella Concattedrale de La Valletta a Malta, che per ovvi motivi non possono essere ammirate dal vivo, saranno mostrate al pubblico nella loro integralità architettonica. Durante la visita, che dura 45 minuti, i visitatori, grazie a delle cuffie speciali, potranno ascoltare il racconto della vita dell’artista e con l’aiuto di videoproiettori, effetti speciali e immagini uniche potranno scoprire il Caravaggio oltre la tela.

Museo della Permanente /Via Filippo Turati 34 – Dal 6 ottobre al 27 gennaio 2019 – Biglietto 14 € – Ridotto 12 € – Per maggiori informazioni visitate il sito www.lapermanente.it

Acquario Civico di Milano – Ingresso Gratuito

Ingresso gratuito all’Acquario Civico – Foto: Facebook

In questa prima domenica del mese, l’Acquario Civico di Milano si prepara ad aprire le sue porte gratuitamente permettendo ai visitatori di visitare il magnifico edificio in stile liberty, ricco di fregi e maioliche, che lo ospita. Creata nel 1906, la struttura è stata recentemente restaurata e vanta il titolo di terzo acquario più antico d’Europa.

Viale Gadio 2 – Domenica 4 novembre – Dalle 09:00 alle 17:30 – Email: c.acquariocivico@comunemilano.it– Ingresso libero

Dinosaur Invasion – La Mostra

La mostra della Fabbrica del Vapore dedicata ai dinosauri – Foto: Facebook

Per gli appassionati di dinosauri, da non perdere la Dinosaur Invasion la mostra ospitata all’interno della Fabbrica del Vapore che con i suoi 30 esemplari di dinosauro a dimensione naturale, animati con la sofisticata tecnologia ANIMATRONICS™ farà fare al pubblico un vero e proprio viaggio indietro nel tempo, fino all’Era Mesozoica. Un modo divertente e originale per saperne di più sull’evoluzione di questi animali e su quello che è stato il loro habitat naturale.

Fabbrica del Vapore / Via Procaccini 4 – Dal 12 ottobre 2018 al 3 febbraio 2019 – Dalle 10:00 alle 20:00 – Biglietto intero 13 €, ridotto 10 €

Il concerto di Paolo Fresu & Lars Danielsson 

Il concerto di Paolo Fresu e Lard Danielsson – Foto: Facebook

Domenica 4 novembre, Paolo Fresu e Lard Danielsson presentano nelle sale del Conservatorio Giuseppe Verdi la loro prima collaborazione discografica. Il primo è considerato uno dei più grandi jazzisti contemporanei, l’altro è un bassista di gran talento e insieme saliranno sul palco del Conservatorio per incantare il pubblico con un concerto che conquisterà tutti gli amanti della buona musica.

Conservatorio Giuseppe Verdi / Via Conservatorio 12 – Domenica 4 novembre – Dalle 21:00 alle 23:00 – Per maggiori info scrivere a: info@jazzmi.it

Le domeniche di Villa Necchi – Il quartiere di Porta Venezia

Alla scoperta del quartiere di Porta Venezia – Foto: Facebook

Prosegue anche questo weekend l’iniziativa di FAI che offre al pubblico la possibilità di scoprire nuovi angoli nascosti di una delle più belle dimore storiche del ‘900, Villa Necchi Campiglio. Questa domenica la visita prevede una passeggiata intorno alla villa, nel quartiere di Porta Venezia, per approfondire le relazioni tra architettura, città e paesaggio. L’Istituto dei ciechi, Palazzo Castiglioni, gli edifici di Arata e Andreani: sono queste alcune delle tappe previste dal tour.

Villa Necchi Campiglio / Via Mozart 14 – Domenica 4 novembre – Dalle 12:00 alle 13:30 – Biglietto 15 € – Biglietto iscritti FAI 5 € – Necessaria la prenotazione allo 0276340121

Tour nelle Segrete in Ca’ Granda

Tour guidato nelle segrete di Ca’ Granda – Foto: Facebook

Per chiudere in bellezza la settimana di Halloween, ecco un percorso inedito sulle tracce di luoghi macabri e segreti. Sabato 3 novembre infatti è previsto un tour nelle segrete di Ca’ Granda per riscoprire la storia e le radici di Milano. Si partirà dall’Archivio Storico segreto della Ca’ Granda, sede dell’Ospedale Maggiore che custodisce ancora tutti i documenti conservati dal ‘700 ad oggi, si procederà poi con la Cripta, un sepolcreto dove sono sepolti oltre 150.000 scheletri e si finirà con la visita alla cappella di San Bernardino alle Ossa. Da non perdere.

Sabato 3 novembre – Dalle 15:00 alle 18:00 – Posti limitati – Prenotazione obbligatoria qui: www.milanosegreta.net/prenotazioni-contatti – Per info: www.milanosegreta.net/tour