Festival del Cinema di Roma: 1942 porta Adrien Brody sul red carpet

Il terzo giorno del Festival del Cinema di Roma si apre con le pellicole in concorso 1942, interpretata da Adrien Brody attesissimo sul red carpet, e Spose celesti dei Mari della Pianura. Esordio alla

Storia

  • Festa del Cinema di Roma 2019

Il terzo giorno del Festival Internazionale del Film di Roma è stato aperto da 1942 (Back To 1942) di Feng Xiaogang, film in concorso che stasera porterà sul red carpet l’attesissimo attore statunitense {#Adrien Brody} insieme a Xu Fan, Zhang Guoli, Wang Zhonglei e Liu Zhenyun. Non è però l’unica pellicola in competizione, infatti oggi è la volta anche di Spose celesti dei Mari della Pianura (Nebesnye ženy lugovykh Mari), una raccolta di ritratti di 23 donne sel popolo Mari del regista Alexey Fedorchenko.

Populaire, primo lungometraggio di Régis Roinsard, è invece il film fuori concorso del giorno al Festival del Cinema di Roma; ambientato alla fine degli anni ’50, racconta la vita della giovane Rose Pamphyle baciata da un particolarissimo quanto fruttuoso dono: una grandissima velocità nello scrivere a macchina.

Interessanti proposte arrivano anche da Prospettive, con il documentario del regista Marco Spagnoli dedicato al veterano della macchina da presa Giuliano Montaldo, dal titolo Giuliano Montaldo – Quattro Volte Vent’Anni, Milleunanotte di Marco Santarelli e L’Isola dell’Angelo Caduto con l’esordio alla regia di Carlo Lucarelli.

Interessante evento speciale invece al Teatro Studio, dove è stata proiettata la versione restaurata del capolavoro di {#Stanley Kubrick} Full Metal Jacket; un’occasione da non perdere per tutti gli appassionati della filmografia del grande regista per rivedere la pellicola datata 1987. Il film è stato accompagnato da Full Metal Joker, documentario di Emliano Montanari completamente dedicato al personaggio di Joker, interpretato da Matthew Modine.