Domenica 10 febbraio, nello Staples Center di Los Angeles, si terranno i Grammy Awards 2019: scopriamo insieme le nomination più importanti, le previsioni, in base anche ai vincitori dello scorso anno, e le esibizioni più attese.

I Grammy sono considerati gli Oscar della musica, che premiano gli artisti che hanno scalato le vette delle classifiche internazionali nell’ultimo anno. La presentatrice di questa edizione sarà la cantante Alicia Keys, e ben 84 le categorie, per una premiazione mastodontica che diventa ogni anno più importante.

Giunti alla 61° edizione, i Grammy quest’anno partono con una grande assenza, quella di Ariana Grande. L’artista del momento, per contrasti con la produzione per la sua performance del singolo 7 Rings, ha deciso di non prendere parte alla cerimonia, nonostante la vittoria in tasca in almeno due categorie. Presenti sul palco invece Lady Gaga, Ricky Martin e Camila Cabello, tra le favorite, che ha sbancato anche agli MTV EMA 2018.

In attesa della grande serata, ecco le nomination più importanti, gli ospiti e qualche suggerimento pratico su come vedere i Grammy Awards 2019.

Ariana Grande si è rifiutata di partecipare ai Grammy Awards 2019
Ariana Grande ai Grammy Awards 2015 (foto Getty Images)

Nomination e previsioni per i Grammy Awards 2019

I cantanti che hanno ottenuto più nomination ai Grammy Awards 2019 sono Kendrick Lamar, Cardi B, Drake, Post Malone e Lady Gaga. Le previsioni vedono Ariana Grande e la rivelazione dell’anno, Camila Cabello, tra le vincitrici. Ecco le candidature più importanti, tra le oltre 80 categorie.

Album dell’anno

Invasion Of Privacy, Cardi B

By The Way, I Forgive You, Brandi Carlile

Scorpion, Drake

H.E.R., H.E.R.

Beerbongs & Bentleys, Post Malone

Dirty Computer, Janelle Monáe

Golden Hour, Kacey Musgraves

Black Panther: The Album, Music From And Inspired By, Vari Artisti

Canzone dell’anno

All The Stars, Kendrick Lamar & SZA

Boo’d Up, Ella Mai

God’s Plan, Drake

In My Blood, Shawn Mendes

The Joke, Brandi Carlile

The Middle, Zedd, Maren Morris & Grey

Shallow, Lady Gaga & Bradley Cooper

This Is America, Childish Gambino

Miglior artista emergente

Chloe x Halle

Luke Combs

Greta Van Fleet

H.E.R.

Dua Lipa

Margo Price

Bebe Rexha

Jorja Smith

Miglior performance pop solista

Colors, Beck

Havana (Live), Camila Cabello

God Is A Woman, Ariana Grande

Joanne (Where Do You Think You’re Goin’?), Lady Gaga

Better Now, Post Malone

Miglior album pop

Camila, Camila Cabello

Meaning Of Life, Kelly Clarkson

Sweetener, Ariana Grande

Shawn Mendes, Shawn Mendes

Beautiful Trauma, P!nk

Reputation, Taylor Swift

Miglior album dance/elettronico

Singularity, Jon Hopkins

Woman Worldwide, Justice

Treehouse, Sofi Tukker

Oil of Every Pearl’s Un-Insides, SOPHIE

Lune Rouge, TOKiMONSTA

Miglior video musicale

APES***, The Carters

This Is America, Childish Gambino

I’m Not Racist, Joyner Lucas & Ben Proulx

Pynk, Janelle Monáe

Mumbo Jumbo, Tierra Whack Marco Prestini

Le esibizioni più attese ai Grammy Awards 2019

Tante le esibizioni in programma per la serata dei Grammy Awards 2019. Dopo l’abbandono di Ariana Grande, i riflettori sono puntati su Camila Cabello e Lady Gaga. Non solo, sono molto attese le performance anche degli ultimi nomi annunciati, ovvero la leggenda del country Dolly Parton e Ricky Martin, che probabilmente esiguirà il singolo che anticipa il nuovo album. Tra gli altri nomi che saliranno sul palco anche Janelle Monáe, Cardi B e Miley Cyrus, convolata a nozze poche settimane fa con Liam Hemsworth.

Lady Gaga tra i più attesi ospiti del 2019
Lady Gaga ai Grammy Awards 2018 (foto Getty Images)

I vincitori dei Grammy Awards 2018

Nel 2018 il vincitore assoluto dei Grammy Awards è stato senza dubbio Bruno Mars. Il cantante ha portato a casa ben sei statuette, in categorie molto importanti. Tra i premiati anche Ed Sheeran, Rihanna e Shakira. Ecco i premi principali assegnati lo scorso anno.

Album dell’anno: 24K Magic, Bruno Mars

Record dell’anno: 24K Magic, Bruno Mars

Canzone dell’anno: That’s What I Like, Bruno Mars

Miglior album country: From A Room: Volume 1, Chris Stapleton

Miglior album rap: DAMN., Kendrick Lamar

Miglior performance pop solista: Shape of You, Ed Sheeran

Artista emergente: Alessia Cara

Miglior performance rap: Loyalty, Kendrick Lamar feat. Rihanna

Miglior album latino: El Dorado, Shakira

Miglior colonna sonora: La La Land

Bruno Mars ha vinto sei premi lo scorso anno
Bruno Mars ai Grammy Awards 2018 (foto Getty Images)

Come assistere ai Grammy Awards 2019 in diretta

La premiazione dei Grammy Awards 2019 va in onda  in diretta negli Stati Uniti sulla CBS, alle ore 5 circa del mattino qui in Italia. Non è noto se qualche emittente italiana trasmetterà la premiazione, che si potrà comunque guardare live in streaming sul sito ufficiale dei Grammy Awards. La visione è possibile anche sull’applicazione delle cerimonia.