Jennifer Aniston: nessuna crisi con Justin Theroux, nonostante le presunte attenzioni di Brad Pitt

Jennifer Aniston e Justin Theroux non sono in crisi, come sostenuto da molte voci secondo cui Brad Pitt avrebbe dichiarato il suo amore all'ex prima moglie.

Aggiornato il 8 agosto 2017

Nessuna crisi di coppia per Jennifer Aniston e Justin Theroux: nonostante le voci secondo cui la coppia sarebbe in crisi, l’unione tra i due attori sembra solidissima. Dopo il divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie, si era parlato del possibile ritorno di fiamma tra l’attrice di Friends e il divo hollywoodiano in quanto i due sono nuovamente tornati in contatto a più di dieci anni dalla loro separazione.

Tuttvaia, Jen e il marito sono stati avvistati, secondo quanto riporta il Daily Mail, fuori da un ristorante a West Hollywood mentre si tenevano per mano e ridevano di gusto camminando davanti ai fotografi, per poi essere raggiunti dagli amici e colleghi Courtney Cox e Jason Bateman.

Jennifer Aniston e Justin Theroux sono sposati da un paio di anni e il matrimonio sembra essere forte, nonostante Brad Pitt sia di nuovo single e abbia ricercato, a quanto si dice, il supporto dell’ex moglie. Anzi, c’era chi addirittura ha sostenuto che Brad si fosse nuovamente dichiarato a Jennifer Aniston. “Adesso lui pensa che avere lasciato Jennifer per Angie sia stato il peggiore errore della sua vita”, una fonte ha detto a InTouch. “Brad è nuovamente innamorato della sua prima moglie. E come i suoi fan, amici e cari, sente che non avrebbe dovuto lasciare Jen 12 anni fa. Jen sarà sempre l’amore della vita per Brad”.

Brad Pitt e Jennifer Aniston: la coppia riunita per un film?

Oltre al ritorno dell’attore di Allied nella vita della star delle commedie americane, i rumor sulla presunta crisi tra Jennifer e Justin erano alimentati dal fatto che i due ultimamente erano stati visti in più occasioni separati. Brad Pitt, però, non sembrerebbe essere un problema per la coppia. Tra l’altro, Jennifer Aniston aveva confessato a Marie Claire di non sopportare più tutto il chiacchiericcio sulla sua vita privata invece che sulla sua carriera.

“Il mio status coniugale è stato gettato nella vergogna; il mio status di divorziata è stato gettato nella vergogna; la mia mancanza di un compagno è stato gettata nella vergogna; i miei capezzoli sono stati criticati”, la Aniston ha detto. “Perché guardiamo alle donne solo attraverso questa lente particolare che ci fa a pezzi? Perché stiamo ad ascoltarli? Io penso solamente: ho lavorato troppo sodo in questa vita e in questa carriera per essere ridotta a un essere umano triste e senza figli”. “Non c’è nessuna parte di me che non si sente a mio agio a mostrarsi o esporsi”, ha aggiunto parlando del rapporto con il marito, “e questo tira fuori la parte migliore di me, perché tengo molto a lui”.Justin è una persona così buona. Mi fa male pensare che qualcosa possa ferirlo”.

Articolo originale pubblicato il 4 luglio 2017

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Jennifer Aniston