Meghan Markle ancora nella bufera per il divieto di scattarle foto a Wimbledon

Secondo una ex giornalista della BBC, il bodyguard della Duchessa avrebbe caldamente invitato tutti di non scattarle foto.

News

L’uragano Meghan Markle colpisce ancora, e le polemiche arrivano nuovamente da Wimbledon 2019, per il divieto di scattarle foto. Infatti la ex giornalista della BBC Sally Jones ha raccontato al Daily Mail del caldo invito del bodyguard della Duchessa di non scattarle foto.

Questo divieto non valeva per i fotografi professionisti, che hanno immortalato Meghan al match dell’amica Serena Williams contro Kaja Juvan.

Sally Jones ha scritto sulle pagine del Daily Mail: “Ero seduta nella fila della Duchessa e stavo fotografando Serena Williams quando una delle guardie del corpo di Meghan si è avvicinata per dirmi: ‘Potrebbe non fare le foto alla Duchessa. È qui a titolo privato’.”

Il look di Meghan a Wimbledon
Meghan Markle a Wimbledon (foto Getty Images)

L’ex giornalista ha sottolineato come non fosse lì per Meghan, che non aveva neanche notato, ed è quindi rimasta delusa da questa situazione, da grande fan del torneo di Wimbledon e della Famiglia Reale.

Mi ha stupito e deluso tutto ciò. Ho già incontrato Harry e Meghan, e mi sono sempre apparsi disponibili e devoti alle cause che sostengono. Questa mossa è stata decisamente sbagliata. Eppure la Duchessa mi è apparsa così serena“. Sally Jones sostiene poi che si tratti di una nuova mossa del Team Sussex, i nuovi PR della coppia, che già avevano spinto per dividere il loro profilo Instagram da quello di Kate Middleton e il Principe William.

Il look di Meghan a Wimbledon
Meghan Markle a Wimbledon (foto Getty Images)

La risposta da Palazzo non si è fatta attendere. In una nota ufficiale si legge che non è la prima volta che viene chiesto alla gente di non fotografare i membri della Famiglia Reale in momenti privati. Infatti Meghan Markle, a differenza di Kate Middleton, non era a Wimbledon in veste di madrina ma di semplice spettatrice.

Il look di Meghan a Wimbledon
Meghan Markle a Wimbledon (foto Getty Images)

Alcuni media inglesi, che invece appoggiano questa scelta, sostengono che si tratti di una decisione del Principe Harry, per tutelare la moglie e il figlio Archie Harrison. Già nei mesi scorsi fonti vicine al Duca di Sussex avevano rivelato la sua intenzione di proteggere la famiglia da giornali e fotografi, come non aveva potuto fare con sua madre Diana, perché ancora troppo piccolo. Pare, infatti, che sia stato Harry a decidere per un battesimo privatissimo per Archie Harrison, quello celebrato lo scorso 6 luglio.

Ancora polemiche su Meghan
Meghan Markle, Archie Harrison e il Principe Harry (foto Getty Images)