Meghan Markle in rosso dimentica di togliere il cartellino dal vestito

La Duchessa di Sussex arriva a Tonga con un vestito omaggio ai colori della bandiera del paese, ma commette un passo falso.

Storia

Meghan Markle continua il suo Royal Tour in Oceania con il principe Harry, ma forse la stanchezza per i tanti appuntamenti e l’impegno della gravidanza iniziano a farsi sentire e, per un errore di distrazione, dimentica di togliere il cartellino dal suo abito scelto per l’arrivo a Tonga.

La duchessa di Sussex, che mostra ogni giorno di più il pancino che cresce, è arrivata con il marito a Tonga, paese polinesiano formato da 169 isole di cui 36 abitate, per una nuova tappa della loro viaggio, in un abito rosso – omaggio ai colori della bandiera del Paese – firmato Self Portrait, del valore di circa 452 euro, e riadattato per Meghan. Infatti l’abito in crepe personalizzato era perfetto per lei, e aveva maniche trasparenti e ricami sottili.

Ma agli occhi attenti dei media non è passato inosservato il passo falso di Meghan Markle: dal retro del vestito pendeva ancora il cartellino, in bella vista. Una pecca nel viaggio praticamente perfetto di Meghan e Harry in Australia, acclamati e festeggiati in ogni tappa, con la duchessa al centro dell’attenzione di tutti per i suoi look che esaltano queste prime settimane della sua gravidanza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Arme Meghan. Ze heeft zich al tientallen keren moeten verkleden tijdens haar 16-daagse bezoek aan Australië. Maar op een korte vlucht met het vliegtuig naar de Fiji eilanden ging het mis. Ze stapt het vliegtuig in met een groene jurk en verscheen 90 min later in een prachtige rode jurk samen met Harry op het vliegveld in Fuji. Alleen had iemand niet goed opgelet. Zowel het merklabel (Self Portrait) als een ander rood label hingen nog aan haar jurk. Modebloggers hadden al snel gezien dat het ging om een jurk van $ 444. Op het rode label stonden vast de data waneer de jurk gedragen moest worden. De fabrikant van de jurk is vast heel blij met deze kleine mode-blunder. Foto’s AP & Reuters #meghanmarkle #fashionfauxpas #reddress #meghanandharry

Un post condiviso da AD.nl (@ad_nl) in data:

Il suo look era completato da scarpe blu notte Manolo Blahnik, borsa nera Dior, orecchini di diamanti Natalie Marie e anelli intrecciati Ecksand.

I suoi look, però, non mancano anche di far discutere, dopo il bracciale tennis, regalo del principe Carlo, del valore di circa 24mila euro, indossato per il suo arrivo alle Fiji. Di certo si perdonerà in fretta questa sbadatezza di Meghan Markle, molto sotto pressione in questi giorni, e che proprio nella tappa precedente era stata portata via dal mercato di Suva per questioni di sicurezza.

Meghan Markle e il Principe Harry al loro arrivo a Tonga (foto Getty Images)

Solo poche ore prima, per il suo ultimo impegno alle Fiji, all’aereoporto di Nadi, Meghan aveva indossato un abito verde scuro di Jason Wu (1.500 euro circa), sempre con scarpe blu notte Manolo Blahnik e borsa nera Dior, e gioielli Pippa Small. La coppia ha presenziato all’inaugurazione della statua dell’eroe delle Fiji, il sergente Taliasi Labalaba, morto a soli trent’anni, nel 1972, nella battaglia di Mirbat.

Le prossime tappe del Royal Tour di Meghan Markle e il principe Harry sono Tonga e la Nuova Zelanda, per poi tornare, dopo ben sedici giorni, nel Regno Unito.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Duchess of Sussex Style; Dress: Jason Wu; Shoes: Manolo Blahnik; Clutch: Dior; Jewels: Pippa Small✨ . Do you like her outfit? #britishroyalfamily #britishroyals #meghanmarkle #duchessofsussex #duchessofsussexstyle #meghanmarklestyle #instafashion #royallook #instaroyals #royalnews #royaladdicted2fashion #royalbaby #royalvisitfiji

Un post condiviso da Royal Addicted (@royal.addicted) in data: