Mostra del cinema di Venezia 2018: date, ospiti, biglietti e programma

Tutto quello che c'è da sapere sull'attesa kermesse cinematografica arrivata alla sua 75esima edizione.

Storia

Mancano pochi  giorni alla data di inizio della Mostra del cinema di Venezia 2018 e l’attesa è sempre più febbrile grazie a un programma ricco di importanti film in concorso e attesi ospiti sul red carpet. Campanilismo a parte, la kermesse italiana negli ultimi anni è riuscita a riconquistare la vetta dei festival cinematografici internazionali, proponendo alcuni titoli, ormai cult. Basti pensare al fatto che ben tre degli ultimi quattro Oscar per il miglior film sono passati dalla Mostra di Venezia. L’unica eccezione? Moonlight, ma è impossibile non pensare all’affaire La La Land.
I leoni si preparano a ruggire ancora, per la 75esima volta, e già da qualche settimana il red carpet (virtuale) del gossip pullula di nomi: alcuni confermati, altri solo ipotizzati.

In attesa della conferenza stampa che fugherà ogni dubbio, ecco cosa sapere su date, biglietti, ospiti e programma.

Date Mostra del cinema di Venezia 2018

La 75edizione della Mostra del cinema di Venezia si terrà tra mercoledì 29 agosto e sabato 8 settembre 2018, con la pre apertura di martedì 28 agosto. I riflettori si accenderanno sul Palazzo del cinema con la cerimonia di apertura, in programma alle 19 del 29 agosto nella Sala Grande del Palazzo del cinema, e si spegneranno con la cerimonia di chiusura, il 9 settembre, nella stessa sala: occasione in cui saranno assegnati tutti i premi, compreso il Leone d’Oro per il miglior film. Per entrambe le cerimonie l’ingresso sarà solo su invito.
Nel mezzo, undici giorni di grande cinema (ma non solo): red carpet, abiti da sogno e altri molto eccentrici, party e photocall.

Non essendo ancora stato annunciato il cartellone dell’edizione, è impossibile anticipare quali saranno i volti che affolleranno tra la fine di agosto e i primi di settembre le strade del Lido di Venezia. Eppure, qualche nome lo conosciamo già. Si tratta, ad esempio, del regista David Cronenberg, pioniere del “body horror”, e dell’attrice Vanessa Redgrave, che saranno premiati con il Leone d’Oro alla carriera. E poi la “coppia dei record” Daminel Chazelle e Ryan Gosling, già rispettivamente regista e protagonista di La La Land, questa volta a Venezia per il film di apertura della Mostra, in concorso: First Man, sulla vita di Neil Armstrong dal 1961 al 1969. Insieme a loro, anche Jason Clarke e Claire Foy.

E poi Bradley Cooper, dietro la cinepresa per la sua opera prima: A Star Is Born. Film fuori concorso, in anteprima a Venezia, che vede come protagonisti lo stesso attore (e, ora, regista) insieme a Lady Gaga.

Andando “dall’altra parte della cattedra”, ritroviamo una recentissima conoscenza del Lido: Guillermo Del Toro, che l’anno scorso si era aggiudicato il Leone d’Oro e il Premio Oscar per La forma dell’acqua, mentre in quest’edizione sarà il presidente della giuria della Selezione Ufficiale.

Concludiamo con un nome italiano: Michele Riondino, che prosegue la tradizione dei “padrini” del Festival, iniziata l’anno scorso con Alessandro Borghi.

Mostra del cinema di Venezia 2018: il programma

Il programma ufficiale non è ancora stato reso noto, ma ecco quali sono le categorie in cui saranno divisi i film quest’anno: la Selezione Ufficiale (con First Man di Damien Chazelle), la sezione Orizzonti, le pellicole fuori concorso (con A Star Is Born di Bradley Cooper), Venezia Classici (con i migliori restauri di film classici realizzati nell’ultimo anno), Sconfini (opere senza vincoli di genere, durata e destinazione) e Venice Virtual Reality. Ecco alcune anticipazioni.

Martedì 28 agosto

Data di pre apertura del Festival, con la proiezione del classico del cinema muto Il Golem – Come venne al mondo, di Paul Wegener.

Mercoledì 29 agosto

Il giorno in cui la Mostra del cinema entrerà nel vivo, con la cerimonia di apertura, alle 19 presso la Sala Grande del Palazzo del cinema. Tantissime le star che sfileranno sul red carpet: Michele Riondino, padrino dell’edizione, insieme alle giurie, tra cui quella della Selezione Ufficiale, presieduta da Guillermo del Toro. E poi Damien Chazelle, Ryan Gosling, Jason Clarke e Claire Foy, regista e attori di First Man, film di apertura dell’edizione, che sarà proiettato proprio il 29 agosto, nel corso della stessa cerimonia (ingresso solo su invito).

29 agosto – 9 settembre

Undici giorni in cui saranno presentati i film in concorso, fuori concorso e appartenenti alle altre categorie “satellite”. E poi, lo dicevamo, gli eventi speciali, i photocall e i tantissimi red carpet. Tantissime pellicole, che saranno annunciate a breve.

Sabato 9 settembre

Così com’era iniziata, la 75esima edizione della Mostra del cinema si concluderà con una grande cerimonia, anticipata dal classico red carpet e con ingresso solo su invito, presso la Sala Grande del Palazzo del cinema. Conduttore sarà il padrino dell’edizione, Michele Riondino. Durante la cerimonia i giurati assegneranno tutti i premi delle rispettive categorie, compreso il Leone d’Oro per il miglior film in concorso: compito affidato a Guillermo del Toro, ultimo premiato a Venezia.

Mostra del cinema di Venezia 2018: biglietti e come acquistarli

Giornalisti, professionisti dell’industria cinematografica, accreditati. Ma anche pubblico. La Mostra del cinema di Venezia è aperta a tutti (unico paletto: bisogna essere maggiorenni).
Le richieste di accredito (stampa, industry, film delegation, cinema) dovranno essere inoltrate ai relativi uffici della Biennale tramite la procedura segnalata nel sito ufficiale.
Il pubblico che vorrà assistere alle proiezioni acquistando un biglietto, invece, dovrà seguire le indicazioni che nei prossimi giorni – con il programma reso ufficiale – saranno pubblicate nello stesso sito. Non tutte le proiezioni sono aperte al pubblico: alcune, infatti, sono riservate a giornalisti e professionisti del settore.
Il prezzo dei biglietti – che non è ancora stato reso noto – varierà a seconda della sala (la Sala Grande la più costosa, il Pala Biennale il più economico) e dell’orario. Alcune proiezioni saranno gratuite, ma l’ingresso sarà solo su prenotazione e a esaurimento posti.
Sono previsti degli sconti per under 26, over 60, possessori di CartaFRECCIA e studenti universitari (ma non per gli acquisti online). È inoltre possibile acquistare degli abbonamenti, disponibili per sale specifiche o per fasce orarie (in alternativa, sono disponibili gli accrediti Cinema, che permettono di entrare a tutte le proiezioni riservate, senza distinzioni di orario o sala).