The Old Man & The Gun, l’ultimo film di Robert Redford

Il mitico Bob si ritira dalle scene e lo fa con Forrest Tucker, il leggendario rapinatore di banche gentiluomo fuggito 18 volte dal carcere.

Storia

  • Festa del Cinema di Roma 2019
  • Film consigliati

Rome Loves Bob, recita la scritta a chiusura del video tributo di due minuti dedicato a Robert Redford che la Festa del Cinema di Roma 2018 ha deciso di proiettare in apertura del film The Old Man & The Gun. Redford, 45 film come attore, 9 come regista, 2 premi Oscar (uno alla carriera e uno per la regia di Gente comune), un festival (ha fondato con Sidney Pollack il Sundance Film Festival, la rassegna più importante di cinema indipendente americano), lascia le scene dopo 56 anni di carriera (il debutto nel 1962 con Caccia di guerra) con un lungometraggio che il regista David Lowery gli cuce addosso: un gangster movie a La Stangata, a tratti un western con un occhio a Butch Cassidy.

A 82 anni, l’attore è più in forma che mai: divertente e divertito, regala una performance fatta di sguardi e di posture, di occhiate accennate e sorrisi capaci ancora di provocar brividi, come fosse ancora l’Hubble di 45 anni fa (in Come eravamo) e di cui tutte, dal 1973 a oggi, ci siamo innamorate, l’impacciato e sexy Paul Bratter di A piedi nudi nel parco, o il Denys Finch Hatton per cui piangemmo tutte le nostre lacrime, ne La mia Africa.

Mai dire mai, però ho praticamente deciso che sarebbe stato il mio ultimo ruolo. Ho detto a David che l’unica condizione era che il film fosse divertente. Forrest è un personaggio meraviglioso e complesso, pieno di vita e amante del rischio, ma anche deciso a divertirsi“, ha detto Redford.

Nella mia mente Bob e Forrest Tucker sono sempre stati intrinsecamente legati. Avevo già notato un sacco di parallelismi con i vari personaggi che Bob aveva interpretato nel corso degli anni, ma è stato soltanto quando ho lavorato con lui per Il drago invisibile che sono riuscito a conoscerlo personalmente. È questo che mi ha permesso di adattare il ruolo apposta per lui. È stato un vero e proprio lusso passare un mese insieme in Nuova Zelanda, a lavorare e conoscerci“, ha dichiarato il regista, David Lowery.

Un piacere vero vederlo al suo meglio, affiancato da un cast all star in stato di grazia, tra Sissi Spacek e Casey Affleck (entrambi un Oscar) o un mito come Tom Waits, in questi 90 minuti – quell’ora e mezza che rimane tempo aureo dentro una sala – davvero gustosi per i fan di Redford, ma non solo.

Robert Redford e Casey Affleck in The Old Man & The Gun (Courtesy Press Office)

La trama di The Old Man & The Gun

Il film racconta la storia vera di Forrest Tucker (Robert Redford), una vita di rapine in banca, inseguimenti, carceri ed evasioni (18 per la cronaca, compresa la coraggiosa fuga dal carcere di San Quintino all’età di 70 anni): una “carriera” di ladro gentiluomo capace di incantare il pubblico e lasciare per anni le forze dell’ordine a brancolare nel buio. A dargli la caccia, il detective John Hunt (Casey Affleck), sempre più affascinato dalla dedizione di Forrest nei confronto dei furti, e una donna (Sissy Spacek) che lo ama nonostante tutto. Con lui, gli altri due settantenni della Over-The-Hill Gang (la banda dei vecchietti d’assalto), Teddy (Danny Glover) e Weller (Tom Waits).
Gli agenti rimasero sbalorditi quando scoprirono che l’uomo che avevano arrestato aveva 78 anni: secondo il capitano James Chinn, ‘aveva l’aria di un pensionato che ha appena finite di cenare all’ora delle galline…’”, ha scritto David Grann nell’articolo del The New Yorker The Old Man and the Gun, che è stato d’ispirazione per la sceneggiatura del film.

Robert Redford e Sissy Spacek in The Old Man & The Gun (Courtesy Press Office)

Uscita e trailer

Presentato in anteprima al Telluride Film Festival il 31 agosto 2018 e al Toronto International Film Festival il 10 settembre, è uscito negli Stati Uniti il 28 settembre. In Italia è stato passato alla Festa del Cinema di Roma 2018. Esce in sala il 20 dicembre, distribuito da BiM Distribuzione.

Visualizza questo contenuto su

Credits foto:

  • The Old Man & The Gun | Ufficio Stampa