Gli operatori del settore non vedono l’ora di “metterci il naso”: è in arrivo Pitti Fragranze 2018, il salone evento di Pitti Immagine che presenta a Firenze, alla Stazione Leopolda, le migliori proposte della profumeria artistica mondiale, e di cui vi sveliamo date, espositori, calendario degli eventi da non perdere e biglietti.

Pitti Frangranze N°16 è infatti un osservatorio unico sulle essenze più esclusive, sulle fragranze più amate e sui profumi di nicchia, sulle novità per la bellezza e il benessere, con uno sguardo particolare nel selezionare linee cosmetiche e accessori sofisticati. Con uno sguardo all’evento, insomma, potremo iniziare a conoscere tendenze e nuovi prodotti da scoprire.

Le date di Pitti Fragranze 2018

L’appuntamento con Pitti Fragranze 16 è da venerdì 14 a domenica 16 settembre 2018 alla Stazione Leopolda in viale Fratelli Rosselli 5, Firenze.

La mostra è aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00, e durante lo stesso orario è possibile effettuare la registrazione.

Pitti Fragranze 2018, gli espositori da non perdere

Gli espositori presenti sono circa 190 tra le maison e i brand eccellenze del campo. Tra le proposte di questa edizione da tenere d’occhio: Alysonoldoini, By Terry, Bois 1920, Carthusia I Profumi di Capri, Dr. Vranjes Firenze, Francesca Dell’Oro Parfum, La Maison de la Vanille, Laboratorio Olfattivo, Laurent Mazzone Parfums, Migone dal 1866, Miller et Bertaux, Miya Shinma Parfums, Montale Paris, Parfumerie Générale, Olivier Durbano, Parfums Dusita, RPL Parfums, Filippo Sorcinelli.

Tanti anche i nomi nuovi, linee di fragranze che si presentano al primo appuntamento con il pubblico internazionale e alle nuove realtà sul mercato, per intercettare le esigenze di novità dei più attenti alla ricerca: 401 E’ Amatrice, 4160Tuesdays, Abel Vita Odor, Alchimista, Atelier Oblique, Bohoboco Perfume, Bon Parfumeur, Bravanariz, CIATU – Soul of Sicily, Francesca Bianchi, Parco1923, Sammarco, Sana Jardin, Sergio Scaglietti, Simone Andreoli Diario Olfattivo, Soul Couture Parfum, Surface, Waters + Wild.

Il tema

Dove inizia una fragranza e dove finisce?”: è il tema di Fragranze 2018, che indaga sulla percezione fisica di un oggetto impalpabile e ha ispirato il concept della campagna di comunicazione e il layout di allestimento del salone.

L’argomento enigmatico e affascinante è protagonista dei giochi visivi e delle forme create dal graphic designer Diego Soprana e messe in scena negli allestimenti dall’architetto Alessandro Moradei.

Calendario ed eventi

Novità di questa edizione, oltre ai numerosi appuntamenti in fiera, il programma di eventi dedicati alla cultura del profumo che coinvolgono luoghi di Firenze, tra percorsi olfattivi, contaminazioni e scoperte.

Tra quelli da non perdere:

  • Fragranze al Giardino Bardini, incontro-lettura “All’inizio era il profumo” con Aldo Nove, non solo uno dei più acclamati scrittori italiani, ma anche un grande esperto di fragranze (venerdì 14 settembre, ore 19, Costa S.Giorgio 2);
  • Fragranze a Palazzo Pitti e al Giardino di Boboli, Tracce 2018 – Lasciarsi guidare dalla moda… e dal profumo (sabato 15 e domenica 16 settembre, ore 11, Palazzo Pitti e Giardino di Boboli). Speciale visita guidata da Elisabetta Invernici, in cui alle opere e alle creazioni moda verranno abbinati profumi e fragranze;
  • INFLORESCENT – Perfume in Art: l’evento di Olfattorio, un appuntamento che si compone di due percorsi. Il primo alla Stazione Leopolda, con la presentazione dei marchi distribuiti da Olfattorio, e il secondo artistico all’Hotel Villa Medici (via Il Prato 42), con una serie di installazioni dedicate a una selezione di marchi;
  • RAW / Il Madagascar e le sue incredibili materie prime: la vaniglia e altri tesori. Uno speciale talk/presentazione curato da MANE alla Stazione Leopolda (venerdì 14 settembre alle 10.30) alla scoperta della straordinaria ricchezza olfattiva della Vaniglia, con un viaggio coinvolgente in Madagascar, principale produttore mondiale di vaniglia e di altri tesori del mondo delle materie prime (riservato agli operatori del settore);
  • Inaugurazione della nuova boutique Profumeria Aline in collaborazione con The Estée Lauder Companies. Il nuovo spazio in Piazza San Giovanni aspetta gli ospiti (su invito) per un viaggio multisensoriale tra i trattamenti proposti dai Beauty Brand di Estée Lauder Companies (Estée Lauder, Clinique, La Mer, Tom Ford Beauty, By Killian, Editions de Parfums Frédéric Malle, Ermenegildo Zegna, Aerin). Venerdì 14 e sabato 15 settembre, cocktail dalle ore 18:00 alle ore 21:00.

Pitti Fragranze 2018: i biglietti

L’ingresso alla manifestazione è gratuito, tuttavia è riservato agli operatori di settore, nello specifico a profumerie, boutique, negozi al dettaglio, catene di negozi, online store, import/export e distributori, buying office, rappresentanti, fornitori.

Per accedere è comunque obbligatorio registrare la società nella sezione MyPitti del sito web di Pitti Immagine o direttamente in fiera (documenti necessari, oltre la carta d’identità e un documento che certifichi l’attività per conto dell’azienda, sono la copia della visura camerale o l’iscrizione alla Camera di commercio e una fattura d’acquisto di prodotti emessa da un brand partecipante alla fiera o da un marchio noto).