Prendersi cura del proprio corpo

Prendersi cura del proprio corpo vuol dire imparare a regalarsi piccoli gesti quotidiani di attenzione verso sé stesse: ecco cosa fare.

Aggiornato il 19 novembre 2019

Prendersi cura del proprio corpo quotidianamente e in maniera quanto più naturale possibile è il miglior modo per sentirsi in forma sia fisicamente che mentalmente. Non serve ricorrere a interventi chirurgici drastici quando ogni giorno è possibile regalarsi dei trattamenti di benessere con pochi e semplici gesti. Vediamo come.

Prima di tutto prendersi cura del proprio corpo equivale a volersi bene e a dare a sé stesse la giusta importanza sia in termini di tempo che di qualità. Troppo spesso le donne tendono a trascurarsi per potersi dedicare al lavoro, alla famiglia e ai figli e un giorno si guardano allo specchio e si vedono spente e poco attraenti.

Per evitare che questo accada ci sono dei gesti quotidiani da far diventare sane abitudini. Primo: l’alimentazione deve essere quanto più equilibrata senza sottoporsi a diete fai da te o dell’ultimo minuto sperando di acquistare un corpo da modella. Meglio nutrire l’organismo con alimenti sani e fare il giusto esercizio fisico per mantenersi toniche ed elastiche.

L’abbigliamento: perché vestirsi bene solo se si ha un appuntamento? Ogni mattina l’incontro più importante è con sé stesse quindi no alla sciatteria e più attenzione a ciò che si indossa affinché rispecchi a pieno la propria personalità e faccia sentire a proprio agio durante tutta la giornata.

Mantenere sempre una pelle luminosa con scrub da preparare in casa a base di farina d’avena, crusca, e acqua di rose. Utilizzare questa polvere esfoliante sulla pelle umida e poi risciacquare sotto la doccia per un effetto seta. In alternativa concedersi un buon bagno caldo una volta alla settimana immergendosi in acqua con sale marino e sale inglese (in erboristeria).

Terminare il trattamento spalmando il corpo con un olio di mandorle o una crema idratante con gocce di olio essenziale a scelta tra rosmarino o arancio amaro. Servirà a tonificare, attenuare le smagliature e il gradevole aroma porterà immediato benessere alla mente e allo spirito.

Per completare il programma cura del corpo ogni giorno è bene scegliere fragranze che piacciono per i prodotti della propria igiene personale. Un buon bagnoschiuma associato al deodorante da utilizzare quotidianamente è un piccolo gesto di attenzione verso sé stesse che non costa nulla ma dona grandi benefici.

Mani e piedi curati e capelli in ordine completeranno il tutto e a giovarne non sarà solo l’estetica ma anche la mente, con l’effetto di poter affrontare meglio le sfide che la vita ogni giorno propone.

Articolo originale pubblicato il 30 maggio 2012

Storia

  • Creme corpo
  • Cura del corpo