Raffreddore neonato: come curarlo

Aggiornato il 11 luglio 2019

Nei neonati può essere molto comune, purtroppo, il raffreddore. Non si deve però ricorrere subito ai farmaci, se non ce n’è davvero necessità. Per iniziare a dare sollievo al piccolo è, innanzitutto, importante liberare il nasino, che molto spesso è chiuso rendendo difficile al piccolo la respirazione.

Per questo, sono molto efficaci dei lavaggi nasali da fare con soluzione fisiologica o, nei casi in cui il muco fosse tanto, degli aspiratori nasali per rimuovere il muco più fluido. È inoltre bene umidificare gli ambienti per favorire la respirazione del piccolo. Se questo non bastasse, bisognerà rivolgersi al proprio medico.

Articolo originale pubblicato il 14 luglio 2014

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Neonati