Rihanna e Chris Brown, scambio di herpes?

Rihanna accusata per un singolare motivo: ha attaccato l'herpes a Chris Brown. Ma si tratta di un impostore.

Pubblicato il 24 ottobre 2012

Rihanna ha trasmesso l’herpes a Chris Brown e il cantante l’ha denunciata in tribunale? Una storia che potrebbe fare molto discutere, peccato si tratti di una messinscena compiuta da un impostore. Un uomo che ha dichiarato di chiamarsi “Chris Brown” ha infatti richiesto un ordine restrittivo nei confronti della popstar.

Rihanna chiamata in causa da Chris Brown perché lei gli ha passato l’herpes? È una bufala. Un impostore, fingendo di essere il cantante R&B, ha intentato causa contro l’interprete di We Found Love e della nuova hit Diamonds.

Il sito di gossip TMZ ha ottenuto il documento, in cui si legge l’accusa intentata dal finto Chris Brown:

«(Rihanna) mi ha attaccato l’herpes e poi quando ho minacciato di fare una causa legale contro di lei per non avermi detto che aveva delle vesciche genitali, ha iniziato a colpirsi in faccia e buttarsi contro un muro come Jim Carrey nel film Bugiardo bugiardo

La particolarissima accusa prosegue sostenendo che:

«Poi si è girata verso di me e mi ha accusato dell’accaduto come una forma di punizione. Mi sono svegliato con tre vesciche sul pene… questo non è solo un caso normale di herpes americana, questo è un caso di herpes dalle Barbados, che sembra piuttosto letale.»

L’accusa, evidentemente falsa, è accompagnata da una richiesta di risarcimento di 10 milioni di dollari. Chissà se Rihanna accoglierà questa notizia con una risata.

Fonte: TMZ

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Chris Brown
  • Rihanna