Rockin’1000 That’s Life 2018: cosa fare

Non solo musica: per due giorni il Rock Village ospita eventi legati al mondo della bellezza.

Aggiornato il 11 luglio 2019

Sabato 21 luglio, lo Stadio Artemio Franchi di Firenze ospita Rockin’1000 That’s Life 2018, il quarto evento italiano targato Rockin’1000: la nuova edizione del grande evento musicale si ripete dal 2015, quando per la prima volta al mondo 1000 musicisti si sono radunati in un parco, a Cesena, per suonare ​Learn to Fly dei Foo Fighters.

Una follia? Anche un successo, incredibile quanto inaspettato: in poche ore ​il video dell’esibizione diventò virale con oltre 38 milioni di visualizzazioni in tutto il mondo e la band statunitense decise di andare a Cesena per rispondere a quell’invito con un concerto. Solo un anno dopo, i Mille si sono ritrovati con ​Rockin’1000 That’s Life, lo show che ha segnato la nascita ufficiale della band.

Cosa fare a Firenze

  • Si può assistere al concerto della più grande rock band al mondo, formata da 1500 musicisti diretti dal Maestro Peppe Vessicchio, con la partecipazione di Courtney Love, coinvolta grazie al supporto della Fondazione Only The Brave, partner istituzionale dell’evento.
  • A coordinare lo show due presentatori di fiducia, da tempo legati al progetto Rockin’1000: Nikki e Federico Russo di Radio Deejay, main media partner dell’iniziativa. Tra i volti noti, presenti tra i Mille, si segnala Davide Civaschi, in arte Cesareo, chitarrista di Elio e Le Storie Tese, Saturnino, bassista di Jovanotti, Livio Magnini, chitarrista dei Bluvertigo, i cantanti Alteria, Nevruz, Dolcenera e Noemi.
  • Per la prima volta, quest’anno Rockin’1000 si misurerà con una charity partnership​, donando una parte dell’incasso ​a San Patrignano​, comunità laica che in 40 anni di attività ha accolto e aiutato migliaia di giovani a superare il problema delle dipendenze, in modo completamente gratuito.
    L’evento conferma la partnership avviata l’anno scorso con Arezzo Wave​, il più longevo festival e concorso dedicato alle band emergenti, ospitando le 4 band finaliste all’interno della nuova iniziativa.
  • Il 20 e 21 luglio sarò allestito il Rock Village (in viale Pasquale Paoli a Firenze): l’accesso al villaggio è gratuito.
  • ContestaRockHair, il brand internazionale di hairstyle sarà ospite del Rock Village: si potrà assistere – o essere protagonista – del celebre Cutting Live, frmato ContestaRockHair: una vera e propria performance interattiva concepita a ritmo di musica.
  • Per questa occasione, il cutting live si tinge dei colori dell’arcobaleno con ColorFul Hair Flash di L’Oréal Professionnel che permette un tocco crazy che dura il tempo di uno shampoo. Negli spazi del village il brand e il partner di lunga data L’Oréal Professionnel si preparano a cambiare il look di tutti coloro che ne avranno voglia.
  • A disposizione dei visitatori della manifestazione e per chi ha acquistato i biglietti del concerto del 21 luglio, un balsamo lenitivo, La Roche-Posay Cicaplast Baume B5, per prendersi cura della pelle tatuata e mantenerla idratata, e l’Acqua Termale La Roche-Posay, un’acqua naturalmente antiossidante che lenisce e protegge, anti-irritazioni, per bambini e adulti.

Visualizza questo contenuto su

Articolo originale pubblicato il 18 luglio 2018

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Shampoo