Spiagge Croazia: le migliori

Il mare più bello, da Istria alla Dalmazia, tra sabbia, ciottoli e baie nascoste, per una vacanza in famiglia ma anche i beach party con gli amici.

Tempo Libero

Storia

Non serve arrivare alle Maldive per trovare un mare incontaminato e paesaggi mozzafiato: le migliori spiagge Croazia offrono tutto questo, e molto di più, vicino all’Italia.

Naturalmente anche il Belpaese ha le sue spiagge più belle, e molte di esse hanno proprio in comune il mare Adriatico con lidi sabbiosi, isole selvagge, coste di ciottoli, rocce suggestive che si trovano tra Istria e la Dalmazia, da Fiume a Spalato, passando per Zara.

Sempre più pronta ad accogliere i turisti, la Croazia dedica molte delle sue spiagge a naturisti, iniziative gay-friendly, party beach e surfisti. Ma non mancano le proposte per chi ama il relax o per tutta la famiglia.

Croazia e Dalmazia potrebbero essere la meta per un weekend al mare o per la prossima vacanza estiva? Nell’organizzazione del viaggio, allora, non potete non includere le tappe con tutte le migliori spiagge della Croazia in questa classifica parziale e personalissima.

Spiagge Croazia: le magnifiche 7

  1. Dubrovnik (iStock)

    Spiaggia di Banje (Dubrovnik). Nonostante sia a ridosso della città, e per questo abbastanza affollata, l’acqua di questa spiaggia è sempre limpida. Impagabile la vista sul castello, le mura e l’isola di Lokrum.

  2. Punta Rata a Brela (iStock)

    Spiaggia di Punta Rata (Brela). A Brela, sulla riviera di Makarska, si trovano 6 km di spiagge tra ciottoli e pini secolari. La più bella, anche a detta della rivista Forbes, che l’ha inserita tra le più suggestive del mondo, è Punta Rata.

  3. Isola di Lopud (iStock)

    Spiaggia di Šunj (isola di Lopud). Le spiagge di sabbia non sono frequenti sulle coste croate ma sono davvero bellissime, come quella di Šunj, sul versante meridionale di Lopud, la più famosa della riviera di Dubrovnik. Perfetta per una giornata al mare con i bambini, la sua acqua bassa si presta al gioco del Picigin (un gioco con la palla molto in voga sui lidi in Croazia). Molto frequentata dai giovani.

  4. Penisola di Pelješac (iStock)

    Spiaggia di Trstenica (Orebić ). La penisola di Pelješac (Sabbioncello) è nota per la sua natura incontaminata e i paesaggi idilliaci. A Orebić la spiaggia di Trstenica è perfettamente attrezzata per accogliere le famiglie. Tuttavia, ovunque vi fermerete lungo i 70 km della penisola, troverete un angolo di paradiso.

  5. Isola di Mljet (iStock)

    Spiaggia di Blace (isola di Mljet). Nella baia di Saplunara, questa laguna sabbiosa di quasi un chilometro, protetta dagli scogli, è la spiaggia più grande dell’isola. Immersa nel verde, è stata anche location per alcuni reality show croati e internazionali.

  6. Spiaggia di Nugal (iStock)

    Spiaggia di Nugal (riviera di Makarska). Sempre sulla riviera di Makarska, un paradiso tranquillo ai piedi della roccia che si raggiunge con 30 minuti di cammino (meglio indossare scarpe chiuse per percorrere il sentiero). La spiaggia è divisa tra nudisti e chi indossa il costume in una pacifica convivenza.

  7. Spiaggia di Zlani Rat (iStock)

    Zlani Rat (isola di Brač). A Bol, sull’isola di Brač, si trova il suggestivo “Corno d’Oro” (Zlani Rat), una spiaggia da cartolina che cambia la sua forma in base al variare delle maree, delle correnti e del vento.